IL RAPPORTO DELLA DIA E’ CHIARO : A CASTEL VOLTURNO LA MAFIA NIGERIANA COMANDA PIU’ DEI CASALESI

Roma, 29 lug 2019 – Comandano i nigeriani, più dei casalesi. E’ questa la fotografia che arriva dal rapporto della Dia. Arrivata 30 anni fa, ora la mafia nigeriana impera nell’area di Castel Volturno: “si può affermare, per l’area domitiana, che il ridimensionamento del clan Bidognetti su quel territorio ha lasciato spazi di manovra alle organizzazioni mafiose di matrice nigeriana che non solo gestiscono il traffico di stupefacenti, ma anche la tratta di esseri umani, da avviare alla prostituzione, mediante gravissime forme di intimidazione, esercitate con l’agire tipicamente mafioso, peraltro sancito da condanne definitive”

Ormai non c’è più un rapporto di sottomissione dei nigeriani ai casalesi, viene spiegato nel Rapporto, estendo il campo d’azione dallo spaccio, al traffico di esseri umani con la prostituzione, ciò anche con patti con altri gruppi criminali.

Resta in contatto con noi. Ricevi le news del sito sul tuo smartphone in tempo reale. Scarica da Play Store l'app TELEGRAM, cerca il canale "Forzearmateeu" e unisciti. Siamo oltre 5.000 - Unisciti ai nostri Gruppi/Chat su TELEGRAM, cerca "Militari e Forze di Polizia" e "Graduati Forze Armate" - Ti aspettiamo! ECCO COME FARE>>>

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.