GIURANO 402 VOLONTARI IN FERMA PREFISSATA DELL’ESERCITO

Roma, 29 lug 2019 – ​Nella Piazza d’Armi del 235° Reggimento Addestramento Volontari “Piceno”, 402 soldati, frequentatori del corso di formazione iniziale per Volontari in Ferma Prefissata di un anno (VFP1) del 1° Blocco 2019, hanno prestato giuramento di fedeltà alla Repubblica Italiana.

La cerimonia è stata preceduta dall’incontro avvenuto presso l’aula polifunzionale “Caduti di Nassiriya” tra i familiari dei giurandi e il Comandante di Reggimento, Colonnello Igor Torti, che dopo un breve indirizzo di saluto ha illustrato le principali attività in cui sono stati impegnati i ragazzi e le ragazze fin dal primo giorno, dalle operazioni di vestizione alle visite mediche, dalle lezioni in aula alle intense lezioni di tiro in poligono.

Il 1° Blocco 2019 è stato dedicato al Caporale Arduino Miccinesi, decorato di Medaglia d’Oro al Valor Militare per i fatti di Monte Longia (Valona) del 23 luglio 1920. Il Colonnello Torti nel corso del suo intervento, rivolgendosi ai Volontari ha detto: “Quella di oggi è una giornata speciale e indimenticabile che rimarrà scolpita tra i ricordi più belli della vostra vita. Con il giuramento Voi assumete l’impegno, sacro e inviolabile, di compiere il vostro dovere servendo l’Italia con onestà e con onore, … , ispirando i vostri comportamenti ai valori dell’etica militare per il bene del Paese e della collettività nazionale.

Una promessa solenne che trova il proprio fondamento nei principi del “dovere” e del “servire”, … il Giuramento si rinnova tutti i giorni, in ogni situazione, ad ogni difficoltà, costituendo per tutti noi – uomini e donne in uniforme – quel prezioso riferimento valoriale che ci indica il cammino da seguire e ci guida sulla strada del dovere e dell’onore”.

Ha poi preso la parola il Generale di Brigata Giuseppe Faraglia, che si è rivolto ai Volontari dicendo: “Con la vostra scelta avete deciso di mettervi a disposizione della nazione e dei cittadini. Ma non oggi; lo avete fatto nello stesso momento in cui avete deciso di indossare la divisa e i valori che essa rappresenta”. E ancora: “Vi auguro di poter realizzare i vostri sogni e le vostre aspettative”.

Cerca nel sito

Resta in contatto con noi. Ricevi le news del sito sul tuo smartphone in tempo reale. Scarica da Play Store l'app TELEGRAM, cerca il canale "Forzearmateeu" e unisciti. Siamo oltre 5.000 - Unisciti ai nostri Gruppi/Chat su TELEGRAM, cerca "Militari e Forze di Polizia" e "Graduati Forze Armate" - Ti aspettiamo! ECCO COME FARE>>>

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.