IL SIULM SI COSTITUIRA’ PARTE CIVILE AL PROCESSO CONTRO GLI ACCUSATI DELL’ OMICIDIO DEL CARABINIERE

Comunicato SIULM, Sindacato Unitario Lavoratori Militari, Sindacato militare Interforze.

Il SIULM comunica di aver dato mandato al suo legale Avv. Egidio Lizza al fine di valutare la costituzione come PARTE CIVILE nel processo che si aprirà a carico dei presunti responsabili dell’assassinio del V. Brigadiere Cerciello Rega.

Tutto ciò perché sia chiaro ai più che, al di là di qualsivoglia considerazione politica di parte, chi arreca proditoriamente violenza o danno ad un militare / carabiniere nell’esercizio delle sue funzioni, dovrà rendere conto anche al sindacato militare che ne tutela l’interesse e l’onore in tutte le modalità !

Il sindacato militare interforze SIULM, con iscritti di tutte le FFAA e Carabinieri, sarà per questo, orgogliosamente, sempre in prima fila.

Resta in contatto con noi. Ricevi le news del sito sul tuo smartphone in tempo reale. Scarica da Play Store l'app TELEGRAM, cerca il canale "Forzearmateeu" e unisciti. Siamo oltre 5.000 - Unisciti ai nostri Gruppi/Chat su TELEGRAM, cerca "Militari e Forze di Polizia" e "Graduati Forze Armate" - Ti aspettiamo! ECCO COME FARE>>>

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.