SALVINI E IL GIRO DEL FIGLIO SULLA MOTO D’ACQUA DELLA POLIZIA DI STATO

Roma, 31 lug 2019 – Continuano le polemiche per il giro del figlio di Salvini sulla moto d’acqua della Polizia di Stato – Salvini si giustifica con è “stato l’errore da padre”, ma di fatto anche questa volta il Ministro è criticato per un gesto che alla fine non si può considerare grave.

Salvini dovrebbe chiedere scusa soprattutto al giornalista minacciato (o meglio dire intimidito) mentre svolgeva il proprio lavoro. E’ questa la posizione dell’Ordine dei Giornalisti sulla vicenda che ha coinvolto il videomaker di Repubblica Valerio Lo Muzio mentre cercava di riprendere il giretto sulla moto.

Di questa vicenda noi pensiamo che poteva essere evitata, chiediamo a Salvini di parlare/interessarsi del nostro contratto di lavoro ormai scaduto da mesi !

Ma per la storiella della moto d’acqua sentiamo un parere pubblicato su Youtube:

GUARDA IL VIDEO>>>>>

Resta in contatto con noi. Ricevi le news del sito sul tuo smartphone in tempo reale. Scarica da Play Store l'app TELEGRAM, cerca il canale "Forzearmateeu" e unisciti. Siamo oltre 5.000 - Unisciti ai nostri Gruppi/Chat su TELEGRAM, cerca "Militari e Forze di Polizia" e "Graduati Forze Armate" - Ti aspettiamo! ECCO COME FARE>>>

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.