PERDEREMO IL MINISTRO TRENTA? E’ da piu’ di un anno che continua questa polemica da parte della Lega

Roma, 8 ago 2019 – Ipotesi tre ministri in bilico: Difesa, Trasporti e Ambiente. Dopo il voto opposto in Parlamento tra la Lega e il M5S sulla realizzazione della TAV Torino Lione, si paventa, forse, una breve crisi di Governo con rimpasto di alcuni Ministri. Nel mirino rimane sempre il nostro Ministro della Difesa TRENTA. La polemica sembra il non allineamento completo alle politiche del contrasto all’immigrazione clandestina via mare e un presunto sostegno (sollevato da alcuni organi di stampa) del Ministro al nuovo Presidente della Commissione Europea Ursula von der Leyen, NON votata dal Carroccio. La Lega con soli circa il 17 per cento dei voti ricevuti alle elezioni Politiche del 2018 sta facendo la voce grossa, anche se in minoranza di Deputati e Senatori rispetto al M5S, ma forte soprattutto dei sondaggi che la vedono proiettata di molto sopra il 30 per cento. Dato confermato poi anche dalle recenti elezioni Europee. Vedremo in questi giorni cosa succedera’, ma credo che alla fine troveranno un ulteriore accordo di Governo per continuare a governare insieme e traghettare il Parlamento a fine mandato.

Segue info di stampa. Dal colloquio tra il presidente del Consiglio, Giuseppe Conte, e il ministro dell’Interno, Matteo Salvini, a quanto apprende l’agenzia Ap da fonti della maggioranza, sembra essere arrivato un accordo di massima per rivedere la squadra di governo. Il segretario della Lega più volte aveva puntato il dito contro il responsabile delle Infrastrutture e dei Trasporti, Danilo Toninelli, la ministra della Difesa, Elisabetta Trenta, e il collega responsabile dell’Ambiente, Sergio Costa. Sembrano questi i primi ruoli che saranno sostituiti, non necessariamente con nomi del Carroccio. Da qualche voce di corridoio arrivano rumors anche sul ministro dell’Economia, Giovanni Tria, sul quale Salvini ha avuto da ridire nelle ultime settimane: l’obiettivo del vicepremier è quella di arrivare a una manovra che contenga “un sostanzioso abbassamento delle tasse”. Tema che il titolare del Mef, invece, prende sempre con le molle. Stando sempre alle fonti, Luigi Di Maio, nel pomeriggio, ha avuto colloqui separati con Conte.

 

Resta in contatto con noi. Ricevi le news del sito sul tuo smartphone in tempo reale. Scarica da Play Store l'app TELEGRAM, cerca il canale "Forzearmateeu" e unisciti. Siamo oltre 5.000 - Unisciti ai nostri Gruppi/Chat su TELEGRAM, cerca "Militari e Forze di Polizia" e "Graduati Forze Armate" - Ti aspettiamo! ECCO COME FARE>>>

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

One thought on “PERDEREMO IL MINISTRO TRENTA? E’ da piu’ di un anno che continua questa polemica da parte della Lega”

  1. La signora Elisabetta trenta (MINISTRO DELLA DIFESA) è una persona competente e amata da una buona parte dei militari

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.