DIFESA: DALL’OSSO (FI), ‘ISCRIZIONE ALBO ANCHE PER PERSONALE COMPARTO SANITARIO’

Roma, 18 set 2019 (AdnKronos) – “Il Tribunale di Pordenone ha stabilito che la tassa di iscrizione all’albo professionale degli infermieri deve gravare in capo al datore all’azienda sanitaria Aa5 Friuli Occidentale. Si tratta di un successo per tutta la categoria operante nel privato e nel pubblico”. Così, in una nota, Matteo DALL’OSSO, deputato di Forza Italia e membro della Commissione Difesa. “Nei mesi scorsi -spiega- avevo presentato all’allora Governo giallo-verde un’interrogazione parlamentare per chiedere iniziative urgenti per promuovere una apposita modifica normativa, volta ad includere il personale militare nei rispettivi albi degli ordini professionali, limitatamente ai militari che esercitano la professione sanitaria solo nelle strutture militari o di interesse della difesa, giustificata dai termini di legittimità di impiego e di esigenze operative, a spese della stessa Amministrazione – spiega il deputato DALL’OSSO che conclude – oggi, forte della sentenza n 116 del 2019, emessa nel luglio scorso in Friuli Venezia Giulia, ripropongo al neo ministro della Difesa, Lorenzo Guerini, il medesimo quesito, certo di un successivo positivo riscontro a beneficio di tutta la categoria”. (Pol-Vam/AdnKronos)

 

Seguici in tempo reale sul nostro canale e gruppi/chat TELEGRAM - Ti aspettiamo! ECCO COME FARE>>>

Visita la nostra pagina Facebook, metti un "LIKE" per rimanere aggiornato>>>

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.