IL FILMATO – MILITARE AGGREDITO ALLE SPALLE DA UNO STRANIERO A MILANO – VANNO RIVISTE LE REGOLE D’INGAGGIO

L’ AGGRESSIONE FILMATA DA TURISTI STRANIERI (VIDEO ALLA FINE DELL’ ARTICOLO)

Roma, 19 sett 2019 – Giorni fa un militare dell’esercito in servizio per l’operazione “Strade Sicure” è stato aggredito da uno straniero al grido «Allah akbar». L’aggressore si è scagliato verso il militare colpendolo al collo e alla schiena con due colpi di forbici.

Il fatto è avvenuto all’esterno della stazione Centrale di Milano. Il militare,  è stato sorpreso alle spalle.  I militari hanno immobilizzato lo straniero grazie alle tecniche acquisite durante l’addestramento al metodo di combattimento militare», si legge in una nota dell’Esercito.

GUARDA IL VIDEO SU FACEBOOK>>>>>>

 

Cerca nel sito

Resta in contatto con noi. Ricevi le news del sito sul tuo smartphone in tempo reale. Scarica da Play Store l'app TELEGRAM, cerca il canale "Forzearmateeu" e unisciti. Siamo oltre 5.000 - Unisciti ai nostri Gruppi/Chat su TELEGRAM, cerca "Militari e Forze di Polizia" e "Graduati Forze Armate" - Ti aspettiamo! ECCO COME FARE>>>

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

One thought on “IL FILMATO – MILITARE AGGREDITO ALLE SPALLE DA UNO STRANIERO A MILANO – VANNO RIVISTE LE REGOLE D’INGAGGIO”

  1. Se avesse sparato, il militare sicuramente andava incontro a responsabilità non dovute ma previste dalle attuali leggi che lo condannano e lo puniscono se dalla vicenda qualcuno viene ferito o peggio. Le regole vanno riviste e inoltre bisogna dotare di idonei mezzi a i militari che operano in strada o vengono chiamate per risolvere varie problematiche con conseguenti aggressioni nei loro confronti e di limitare a loro l’uso di armi da guerra in dotazione che possono provocare gravi danni alle persone e gravi responsabilità ai tutori sull’ordine pubblico, con altre attrezzature tipo pistola taser.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.