CO.CE.R. MARINA: CORRETTIVI AL RIORDINO, ROTTA SBAGLIATA

Roma, 26 set 2019 – Il nuovo Governo ha confermato di voler esercitare la delega sui correttivi al riordino delle carriere entro i termini di legge previsti e comunque non oltre il 31 Dicembre 2019. Il Cocer Marina nell’apprendere questa notizia e dopo l’incontro di ieri con lo Stato Maggiore della Difesa, che ha illustrato per la prima volta i punti salienti del correttivo ritenuti deludenti ed insufficienti, si chiede con quali risorse ed in che modo intenda il Presidente del Consiglio “Prestare la massima attenzione alle esigenze delle donne e degli uomini che garantiscono ogni giorno la sicurezza del Paese”.

Le risorse ad oggi a disposizione sono chiaramente insufficienti e di questo la politica ne è responsabile; proprio il Presidente Conte ne era a conoscenza tanto che aveva prospettato nell’incontro con il Co.Ce.R. Interforze dello scorso mese di Maggio, alla vigilia delle elezioni Europee, la possibilità di reperire un finanziamento aggiuntivo. Di questo non se ne conoscono gli sviluppi anche perché i Co.Ce.R. non sono stati convocati alla recente presentazione della manovra economica nonostante la legge lo preveda chiaramente.

In tema di contenuti del provvedimento questo Consiglio è molto preoccupato perché nonostante abbia evidenziato, fin dal febbraio 2018, le criticità e le evidenti anomalie, non si interviene nella misura necessaria lasciando pressoché inalterata una situazione che diventerà irreversibile, a discapito del personale, vanificando le aspettative ed incidendo negativamente sulla motivazione.  

Il Cocer Marina però non demorde!

Sapendo che questa è l’ultima occasione per apportare le necessarie modifiche al riordino delle carriere, chiede che possa avviarsi un dialogo istituzionale ed incontrare il Premier Conte, unitamente a tutta la RM, affinché confermi o meno le risorse da lui prospettate e, in coerenza con le sue dichiarazioni, garantisca e vigili sull’avvio di un urgente processo di revisione dei contenuti del correttivo ad oggi presentato.

Roma, 26 Settembre 2019                                                           

                                                                             FIRMATO:  Co.Ce.R. MARINA


 

 

Cerca nel sito

Resta in contatto con noi. Ricevi le news del sito sul tuo smartphone in tempo reale. Scarica da Play Store l'app TELEGRAM, cerca il canale "Forzearmateeu" e unisciti. Siamo oltre 5.000 - Unisciti ai nostri Gruppi/Chat su TELEGRAM, cerca "Militari e Forze di Polizia" e "Graduati Forze Armate" - Ti aspettiamo! ECCO COME FARE>>>

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.