CORRETTIVO AL RIORDINO DEI GRADI: I CONTI NON TORNANO. Mancano i soldi e mancano i meccanismi per sanare vecchie sperequazioni. Inoltre, pubblichiamo l’intervento VIDEO di FICO Pasquale, delegato CO.CE.R. sull’incontro con SMD

Roma, 28 set 2019 – SEGUE INTERVENTO VIDEO DI PASQUALE FICO, A FONDO ARTICOLO. UN CORRETTIVO AL RIORDINO DELLE CARRIERE CHE NON CONVINCE NESSUNO. Un grido di allarme: presidente Conte, state tradendo le aspettative del personale. Ministro della Difesa Guerini, Chi l’ha visto? Un riordino realizzato in fretta e furia e senza sufficienti fondi economici per concedere qualcosa di concreto al personale. Una volta approvato, poi passeranno anni per vedere altri provvedimenti in sanatoria. Sara’ questa la solita occasione persa se non si interviene subito in modo completo e definitivo. Guardando le schede tecniche – bozza riordino 2019 (vedi qui) – ci sono una carrellata di problematiche da risolvere per graduati, sergenti e marescialli. La lista degli ufficiali invece riguarda aspetti piu’ alti, piu’ nobili, segno che non hanno piu’ grandi problemi da risolvere. Tanto e’ che hanno sempre risolto tutto in silenzio e con l’appoggio della politica. Come mai c’e’ chi sta’ molto bene e chi sta’ molto male? Una famiglia spaccata che litiga gomito a gomito? E’ questo che vogliamo?

Puoi ascoltare il VIDEO cliccando anche su questa foto di FICO PASQUALE.

Abbiamo ancora qualche migliaio di colleghi sperequati che non vedono soluzione. Colleghi assunti dal 1981, 1982 e anche anni successivi che si sono visti scavalcare di grado da altri colleghi. Bloccati nel grado di primo maresciallo, ormai a vita e in pensione. Non e’ un bel vedere: gente con anche 38 anni di servizio effettivo girovagare nelle caserme con i capelli bianchi e con un grado non consono alla loro esperienza e anzianita’. Qualcuno si chiede che cosa avranno mai combinato per essere stati trattati cosi! Oggi vi proponiamo l’ascolto del VIDEO sull’intervento del Delegato COCER FICO PASQUALE, in occasione dell’incontro Cocer / SMD, vedi qui >>>

 

Cerca nel sito

Resta in contatto con noi. Ricevi le news del sito sul tuo smartphone in tempo reale. Scarica da Play Store l'app TELEGRAM, cerca il canale "Forzearmateeu" e unisciti. Siamo oltre 5.000 - Unisciti ai nostri Gruppi/Chat su TELEGRAM, cerca "Militari e Forze di Polizia" e "Graduati Forze Armate" - Ti aspettiamo! ECCO COME FARE>>>

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.