GRADUATI, NESSUNO CHIEDE CON IL CORRETTIVO AL RIORDINO L’ASSUNZIONE COME VOLONTARIO MILITARE CON IL DIPLOMA? SE NON ORA QUANDO?

Roma, 20 ott 2019 – MERAVIGLIA IL FATTO CHE NESSUNO DEL CO.CE.R. O SINDACATI CHIEDA CHE ANCHE I MILITARI DI TRUPPA VENGANO ASSUNTI OBBLIGATORIAMENTE SOLO SE GIA’ IN POSSESSO DEL DIPLOMA DI SCUOLA MEDIA SUPERIORE DI SECONDO GRADO (5 ANNI). Attualmente l’assunzione a concorso prevede la licenza media e il DIPLOMA o la Laurea se posseduta serve soltanto come merito per il punteggio. Ma l’assunzione ed il contratto di lavoro avviene con la terza media.

Per legge e convenzione universale, lo stipendio viene parametrato generalmente al livello di studio previsto per occupare un determinato lavoro, per tutti e in tutti i settori. Anche nelle forze armate e’ cosi’. Ad ogni tipologia di assunzione, e diploma richiesto, e’ previsto uno stipendio. Difficile pretendere uno stipendio alto quando il posto di lavoro prevede un diploma basso, di terza media. A nulla vale il fatto poi che uno si diploma o si laurea;  tutto ruota intorno sempre al titolo di studio previsto per quella categoria di lavoro.

Ad esempio:

  • per gli ufficiali era obbligatorio il solo diploma di 5 anni. Poi hanno previsto la laurea (di 5 anni) e poi sono diventati tutti dirigenti, avendo le carte in regola. I soldi sono arrivati a pioggia, sia ora che per il futuro!
  • per i marescialli si e’ passati da una assunzione con la terza media, al diploma obbligatorio di 5 anni. Poi hanno previsto la laurea breve (tre anni). A breve gli sara’ riconosciuta una maggiore funzione, quale personale direttivo, con l’attribuzione di una specifica indennita’ (si parla della semi-dirigenza). Probabile che questo riconoscimento arrivi non appena usciranno di scena i marescialli vecchio iter, tra circa 7 anni. A quel punto i marescialli nuovo iter, tutti laureati, potranno avere riconosciuti alcuni diritti di cui godono tutti gli altri laureati, anche se laurea breve.E per i Graduati e Volontari di Truppa?

Per loro non ci puo’ essere uno sviluppo economico superiore in quanto vengono ancora assunti con la terza media. Il diploma o la laurea, se posseduta, non servono a nulla. Servono soltanto per i concorsi.

Quale occasione puo’ essere questa del correttivo al riordino per chiedere l’assunzione come militare di truppa esclusivamente se in possesso del diploma di scuola media superiore di secondo grado e il contratto dovra’ essere di “concetto”? Cosi’ facendo si gettano le basi per una maggiore rispettabilita’ e un possibile miglioramento economico futuro, in linea con l’assunzione di concetto (diploma).

Meraviglia quindi che nessuno osa chiederlo! Soprattutto oggi che e’ vivamente consigliato e quasi obbligatorio proseguire gli studi superiori. E rimane incredibile che si possano assumere ragazzi 18 enni e oltre con la semplice licenza media; come a dire: non avevo voglia di studiare ma per fare il militare e’ anche troppo?

Fermo restando comunque, che ormai quasi tutti i ragazzi militari assunti posseggono il diploma di 5 anni! Quindi perche’ non riconoscergli l’assunzione con il diploma?

Pretendere anche, con i titoli di studio previsti e posseduti, la riserva del 50 per cento dei posti per entrare nelle accademie militari. Sia per Graduati, Sergenti e Marescialli in servizio permanente.

SE NON ORA, QUANDO???

Cerca nel sito

Resta in contatto con noi. Ricevi le news del sito sul tuo smartphone in tempo reale. Scarica da Play Store l'app TELEGRAM, cerca il canale "Forzearmateeu" e unisciti. Siamo oltre 5.000 - Unisciti ai nostri Gruppi/Chat su TELEGRAM, cerca "Militari e Forze di Polizia" e "Graduati Forze Armate" - Ti aspettiamo! ECCO COME FARE>>>

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

3 thoughts on “GRADUATI, NESSUNO CHIEDE CON IL CORRETTIVO AL RIORDINO L’ASSUNZIONE COME VOLONTARIO MILITARE CON IL DIPLOMA? SE NON ORA QUANDO?”

  1. …andiamo cercando il diploma per i vsp che prendono 1500 euro al mese…eppoi abbiamo dirigenti che hanno preso il diploma serale con il canonico 60/100 ( o ex 36/60) a 35 anni che ne prendono 3500!!!

  2. Fra sette anni ci saranno Marescialli nuovo iter con la laurea e tutti quelli che hanno fatto il concorso interno con la licenza media…di che stiamo parlando?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.