ATTENTATO IN IRAQ. LA SOLIDARIETA’ E LO SDEGNO DEL SINDACATO USMIA

Roma, 10 nov 2019 – COMUNICATO STAMPA. Il Sindacato Militare USMIA esprime sdegno per il vile attentato perpetrato in Irak nei confronti dei militari appartenenti al nono reggimento d’assalto paracadutisti Col. Moschin dell’Esercito e al Gruppo operativo incursori della Marina militare, impegnati nell’ambito della Task Force 44 per attività di addestramento a favore delle forze di sicurezza irachene.

In questo difficile momento, siamo vicini alle rispettive famiglie e ai nostri colleghi feriti che con abnegazione e alta professionalità hanno contribuito alla sicurezza di quei popoli, tenendo alto il prestigio delle nostre Forze Armate e della nostra Nazione, impegnata con ca. 6000 donne e uomini, in 22 Paesi per la pace e la risoluzione dei conflitti internazionali.

Seguici in tempo reale sul nostro canale e gruppi/chat TELEGRAM - Ti aspettiamo! ECCO COME FARE>>>

Visita la nostra pagina Facebook, metti un "LIKE" per rimanere aggiornato>>>

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

One thought on “ATTENTATO IN IRAQ. LA SOLIDARIETA’ E LO SDEGNO DEL SINDACATO USMIA”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.