NEWS AVANZAMENTO LUOGOTENENTI ESERCITO ANZIANITA’ GRADO 1.1.2017. ALIQUOTA 1.1.2019, ANTICIPATA AL 31.12.2018

Roma, 26 nov 2019 – MARINA E AERONAUTICA ANCORA INDIETRO. IL PUNTO SULLA SITUAZIONE DELL’AVANZAMENTO AD ANZIANITA’ DEI LUOGOTENENTI DELL’ESERCITO, PER IL CONSEGUIMENTO DELLA QUALIFICA DI PRIMO LUOGOTENENTE. Si tratta di circa 500 colleghi aventi anzianita’ di grado da Luogotenente 1.1.2017 (promossi con la fase transitoria del riordino dei gradi del 2017) e che maturano il diritto all’avanzamento alla qualifica di Primo Luogotenente il 1.1.2019. Per questi 500 colleghi (tra di loro sono presenti anche colleghi sperequati dal 1995 e anni successivi, e che hanno ormai anche oltre 38 anni di servizio effettivo, prossimi o in ritardo con la pensione), PERSOMIl ha riconosciuto l’avanzamento con procedura di urgenza, in analogia con le altre forze di polizia. Ed infatti, dopo una serie di circolari, ha stabilito che la documentazione di avanzamento doveva arrivare a PERSOMIL entro il 16.9.2019.

La cosa piu’ interessante e’ che PERSOMIL, dopo una prima fase di raccolta e verifica,  ha iniziato a trasferire alla COVAM questi libretti di avanzamento con una certa speditezza. Risultano gia’ lavorati dalla COVAM nr. 100 libretti su 500, in una sola settimana di lavoro. Se continuano cosi’, entro Natale, forse, sara’ concluso l’iter dell’avanzamento.

Il dato aggiornato a venerdi’ 22.11.2019 e’ il seguente:

1. Luogotenenti interessati all’avanzamento e libretti giunti a PERSOMIL nr. 500

2. Libretti trasferiti da PERSOMIL alla COVAM sono nr. 400;

3. Libretti lavorati dalla COVAM in modo definitivo dal 18/11 al 22.11.2019 sono nr. 100.

La qualifica di primo luogotenente è attribuita, previa verifica da parte della commissione di cui all’articolo 1047, comma 1, ai luogotenenti in possesso dei seguenti requisiti:

1) quattro anni di anzianità di grado (due anni per i luogotenenti fase transitoria con
anzianita. 1.1.2017)

2) assenza delle condizioni di cui all’articolo 1051 (sospensioni dal servizio o
condanne, ecc.)

3) aver riportato nel triennio precedente, in sede di valutazione caratteristica, la
qualifica di almeno «ec
cellente» o giudizio equivalente;
4) non aver riportato nell’ultimo biennio sanzioni disciplinari più gravi della
consegna.

Se sono garantite queste 4 regole, la qualifica è conferita a tutti, senza limitazione di numero, dal giorno successivo a quello del compimento del periodo minimo di anzianità di grado previsto dal comma 1, lettera a), e cioe’ dal 1.1.2019.

Interessante anche la questione economica. Con la qualifica di Primo Luogotenente si passa dal parametro  143.5 al 148. Per un totale lordo mensile di circa euro 70. Soldi che saranno calcolati anche sulla liquidazione e parte poi sul rateo mensile della pensione. Oltre agli arretrati economici dal 1.1.2019, pari a circa 900 euro lordi per l’anno 2019, piu’ eventuali ritardi da gennaio 2020.

NOTA.

Ci risulta poi, che per quanto riguarda i colleghi dell’Aeronautica e Marina, le procedure di avanzamento sono molto piu’ lente e molto distanti dai risultati dell’Esercito. Potenziargli il servizio alla COVAM no?

Cerca nel sito

Resta in contatto con noi. Ricevi le news del sito sul tuo smartphone in tempo reale. Scarica da Play Store l'app TELEGRAM, cerca il canale "Forzearmateeu" e unisciti. Siamo oltre 5.000 - Unisciti ai nostri Gruppi/Chat su TELEGRAM, cerca "Militari e Forze di Polizia" e "Graduati Forze Armate" - Ti aspettiamo! ECCO COME FARE>>>

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.