CASADIRITTO, ALLOGGI DIFESA. UN DIRITTO DA DIFENDERE PER CHI CI ABITA.

Roma, 3 dic 2019 – DENTRO. Il 27 novembre u.s. sono ripresi i lavori presso la competente Commissione Difesa della Camera,( in allegato), in merito alle Risoluzioni FRUSONE ( 5 Stelle) FRAILIS ( PD) e DEIDDA (F.d’I) relative al problema degli alloggi. Come noto i lavori erano stati interrotti lo scorso 30 luglio con l’audizione di Difesa Servizi SpA. La seduta del 27 novembre è stata poi aggiornata ad altra data per permettere una larga condivisione del dispositivo finale, che dovrà contenere i nuovi elementi emersi che nel mese di luglio si sono acquisiti. Come noto, CASADIRITTO, sia direttamente in audizione nella seduta del 24 luglio us, sia a livello interlocutorio e comunicati successivamente, sta esercitando attraverso strumenti che le sono propri, tutte quelle iniziative che potrebbero condurre, stante le oggettive difficoltà, a “ portare a casa” importanti punti da inserire nel dispositivo finale degli “ impegni” che poi è, il dispositivo, il cuore che la risoluzione ha, per impegnare il Governo, a tradurre in Atti formali di Legge, il dispositivo stesso.

FUORI
MA CHE CI FA CASADIRITTO , DOPO MEZZANOTTE, TRA CICCIOLINA E SGARBI?

A titoli informativo, si rende indispensabile contrastare mossa su mossa, quanto nel mondo dei media viene fatto passare dopo l’episodio a cui è andata incontro la vicenda di un ex ministro della Difesa. I continui attacchi informativi con cui con colpevole leggerezza, vengono messi nel tritacarne mediatico situazioni e circostanze non assimilabili e comparabili fra di loro, vengono poi invece tutti accumunati e fatti ricadere alla fine, sul famoso cetriolo che va a finire sempre li.

Su questo tema, nei giorni scorsi CASADIRITTO ha esercitato almeno il diritto di poter dire la sua, il diritto di tribuna, sul IL FATTO QUOTIDIANO, IL MANIFESTO, RADIO 24 e persino nel corso della “ colorita” e per certi versi incredibile trasmissione televisiva “ FUORI DAL CORO”.

COMITATO NAZIONALE
UTENZA E VALORIZZAZIONE
DEMANIO MILITARE DI ABITAZIONE
00153 Roma – Via Garibaldi, 3
Tel: 06 5883981
www.casadiritto.it

(Canale 4) dove in una fugace e surreale apparizione in un mini spazio dopo mezzanotte, tra Cicciolina e Sgarbi, siamo riusciti a far passare il messaggio, tra tutti quelli che vedevano la trasmissione, di far sapere che 5.000 alloggi della Difesa vuoti e dello stato pietoso in cui versano gli altri alloggi appartenenti al Demanio militare di abitazione , anche al centro di Roma.

————————

CASADIRITTO con la sua presenza, per quanto possibile in ogni dove, ce la sta mettendo tutta e a tale proposito ricordiamo a tutti gli utenti che ancora non hanno adempiuto a farlo, a sostenerci anche attraverso un concreto gesto, quale l’invio di un contributo volontario.

Questa volta, lo ricordiamo, si può fare solo attraverso l’utilizzo di un IBAN , con le modalità già ampiamente descritte ( vedi articolo del pubblicato sul sito il 20 settembre 2019). Tale modalità sta creando una qualche difficoltà nel senso che ancora molti amici utenti non hanno versato il contributo, che solitamente in questo periodo prenatalizio, avveniva con il vecchio bollettino postale. Rinnoviamo quindi l’appello proprio in coincidenza del mese di dicembre.

Roma li 30 novembre 2019

IL COORDINATORE NAZIONALE CASADIRITTO
Sergio Boncioli


CON LA MENTE E CON IL CUORE. UN AIUTO ECONOMICO CONCRETO PER CASADIRITTO. ALLOGGI PERSONALE DIFESA

Roma, 3 dic 2019 – I NOSTRI ARGOMENTI E CASADIRITTO, L’UNICO STRUMENTO CHE ABBIAMO PER DIFENDERCI, DA SEMPRE, ANCHE DAGLI ATTUALI TENTATIVI DI ATTUARE ATTI DI VANDALISMO LEGISLATIVO, DEVASTAZIONE SOCIALE E DALLA SFACCIATA DEMAGOGIA. OGNUNO SI ATTIVI PER QUELLO CHE PUO’, PURCHE’ NELLA CONSAPEVOLEZZA DELL’IMPORTANZA CHE CASADIRITTO CONTINUI AD OPERARE.

Da molti anni le famiglie degli utenti versano il loro contributo per sostenere il Comitato CASADIRITTO. Per disposizioni di Legge ora non è più possibile farlo attraverso il tradizionale bollettino postale. Ora è possibile effettuarlo, dal 1 luglio 2019 solo tramite bonifico bancario o bonifico postale. Sono note e evidenti le motivazioni , sempre attuali e drammatiche, alle quali da ferragosto, se ne è aggiunta un’altra: la rozza richiesta (cosiddetto documento di sintesi) che SMD avanza, che
ora il neo Ministro Lorenzo Guerini si troverà sul tavolo ministeriale addirittura prima della sua nomina, richiesta per ottenere la “riduzione” (leggasi cancellazione) per Decreto di quel poco di tutele degli utenti che ancora sono rimaste, per provvedere, dicono loro, al recupero degli alloggi per una fantomatica “ assegnazione agli aventi titolo”.

Con il fardello delle loro pesanti responsabilità che hanno portato allo sfacelo del sistema alloggi, mai faccia era stata più “sfacciata”. Affinchè l’azione di CASADIRITTO in questa condizioni possa continuare ed essere sempre incalzante ed incisiva, è drammaticamente necessario che ciascuno di noi possa dare il suo contributo volontario, occorrenti per ovvie necessità, postali, telefonia, toner, carta,fotocopie, abbonamenti, rip.e manutenz. apparecchiature ,convegni. L’unica nostra arma sono appunto l’opera incessante di informazione del Comitato CASADIRITTO ( per le sue caratteristiche unico in Italia) , le proposte costruttive, le scelte innovative che proponiamo e la partecipazione in forma diretta da parte degli interessati. Tanto più siamo uniti tanto meno avrà il sopravvento chi vuole attivare scelte conservative tout-court, vuole spazzare e scardinare tutto. I versamenti volontari, con offerta libera,

COMITATO NAZIONALE
UTENZA E VALORIZZAZIONE
DEMANIO MILITARE DI ABITAZIONE
00153 Roma – Via Garibaldi, 3
Tel. – 065883981
www.casadiritto.it

si possono effettuare solo a mezzo di bonifico con codice IBAN IT 30F 0760 1032 0000 103787 6560 tramite conto corrente Bancario o Postale , con causale CASADIRITTO – ROMA intestato a IOSSA TEMISTOCLE – ROMA. Laddove ce ne siano le condizioni per organizzare la raccolta, con i Coordinatori locali di CASADIRITTO con unico bonifico (per risparmiare nei costi) con i nomi degli eventuali partecipanti.

LA SEGRETERIA;
Sergio BONCIOLI, Antonio CARANGELO, Stefano AQUILINI, Nicola GAUDIELLO, Vincenzo
MARRUCCELLI, Temistocle IOSSA. Vincenzo PAGANO, Enrico BELLI, Benedetto
FRANCHITTO, Vincenzo CASABURRI.

 

Cerca nel sito

Resta in contatto con noi. Ricevi le news del sito sul tuo smartphone in tempo reale. Scarica da Play Store l'app TELEGRAM, cerca il canale "Forzearmateeu" e unisciti. Siamo oltre 5.000 - Unisciti ai nostri Gruppi/Chat su TELEGRAM, cerca "Militari e Forze di Polizia" e "Graduati Forze Armate" - Ti aspettiamo! ECCO COME FARE>>>

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.