MONDO ASSOCIATIVO-SINDACALE MILITARE / Una delegazione dell’USMIA ricevuta dal Comandante Generale dell’Arma dei Carabinieri, Gen.C.A. Giovanni NISTRI

Roma, 10 dic 2019 – (Nella foto: Palmese, Nitti e Famiglietti). COMUNICATO STAMPA: VISITA AL COMANDANTE GENERALE DELL’ARMA DEI CARABINIERI.

USMIA rivolge un sincero ringraziamento al Comandante Generale dell’Arma dei Carabinieri Gen.C.A. Giovanni Nistri che ha ricevuto una delegazione Interforze di USMIA composta dal Presidente Maurizio Palmese, dal Segretario Generale Leonardo Nitti e dal Segretario Nazionale per l’Arma dei Carabinieri Angelo Famiglietti.

Durante l’incontro con il Comandante Generale, i vertici dell’organizzazione USMIA
hanno voluto sottolineare lo spirito che anima l’associazione, teso a tutelare i diritti del personale, migliorarne la condizione militare, salvaguardare la coesione tra le diverse categorie di personale e tra le diverse compagini militari, avendo sempre a riferimento i doveri che derivano dallo status di militare e dagli obblighi assunti da ciascuno con il giuramento prestato.

Inoltre, si è avuto modo di apprezzare l’attenzione istituzionale rivolta dal Comando Generale verso le esigenze delle neo costituite associazioni con particolare riferimento all’Ufficio Relazioni Sindacali che con estrema celerità, ha avviato le procedure necessarie per il conferimento delle deleghe tramite il CNA.

In questo quadro, USMIA ha avviato la campagna tesseramenti a favore del personale dell’Arma dei Carabinieri.

Roma, 10 dicembre 2019
LA SEGRETERIA NAZIONALE

www.usmia.it – e.mail: info@usmia.it
Via del Castro Pretorio, 30 – Roma

 

Cerca nel sito

Resta in contatto con noi. Ricevi le news del sito sul tuo smartphone in tempo reale. Scarica da Play Store l'app TELEGRAM, cerca il canale "Forzearmateeu" e unisciti. Siamo oltre 5.000 - Unisciti ai nostri Gruppi/Chat su TELEGRAM, cerca "Militari e Forze di Polizia" e "Graduati Forze Armate" - Ti aspettiamo! ECCO COME FARE>>>

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.