STRAORDINARI POLIZIOTTI / PER IL CAPO DELLA POLIZIA DOTT. GABRIELLI: “E’ IMMORALE UN COMPENSO DI SOLE 4 ORE ALL’ORA E PAGARLI DOPO DUE ANNI”. INDOSSARE UNA DIVISA E’ UNA COSA SERIA, E MERITA RISPETTO.

Roma, 16 dic 2019 – PRIORITA’ AL RINNOVO IMMEDIATO DEL CONTRATTO DI LAVORO E RICOSOCIMENTO DELLA PROFESSIONALITA’. Una bella parola questa, ma che da tempo non viene mai “onorata” dai governi. Il personale in divisa non puo’ aspettare oltre. Polizia: Silp Cgil, priorita’ e’ rinnovo contratto di lavoro. Straordinario successo del convegno Silp Cgil con Lamorgese, Gabrielli e Landini. (AGI) – “Per i poliziotti occorre un maggiore livello di tutela e di riconoscimento della professionalita’, un miglioramento delle condizioni di vita e di lavoro degli operatori che passa attraverso migliori condizioni economiche e normative. E anche attraverso riconoscimenti salariali adeguati dopo 350 giorni dalla scadenza del contratto di lavoro”. Lo ha sottolineato Daniele Tissone, segretario generale del Silp Cgil, aprendo a Roma il convegno nazionale del sindacato dal titolo “Dalla storica riforma della Polizia per costruire la sicurezza dei cittadini”. Convegno che celebra il ventesimo anno di vita del Silp Cgil e che ha visto la partecipazione, tra gli altri, del ministro dell’Interno Luciana Lamorgese, del capo della polizia Franco Gabrielli e del segretario generale della Cgil Maurizio Landini. ‘Noi siamo per il rafforzamento delle strutture e della professionalita’ – ha proseguito Tissone – per una sicurezza diffusa ed efficace che sappia guardare alla domanda crescente tra i cittadini, che oggi a torto o a ragione si sentono piu’ insicuri. La crescita complessiva di un Paese e’ direttamente proporzionale al livello di sicurezza che lo Stato garantisce ai propri cittadini”. L’iniziativa ha ripercorso le principali tappe che hanno portato alla Polizia di Stato come la conosciamo oggi, partendo dalla storica riforma del 1981: “C’e’ stato un tempo – ha detto Tissone – in cui persone come me non godevano di diritti simili agli altri cittadini e lavoratori. Un periodo storico recente dopo il quale le cose sono per fortuna cambiate. Ma questo importante processo di conquista dei diritti iniziato molto tempo fa, che ha subito rallentamenti e pericolose marce indietro, non e’ oggi del tutto concluso. Ci attendono infatti altre sfide, che solamente grazie a un nuovo assetto istituzionale della sicurezza pubblica potremmo traguardare”. Tissone nel suo intervento ha anche rivolto alcune critiche agli “ultimi due decreti sicurezza che, oltre ad aggravarne i compiti, collocano le forze di polizia in una posizione irragionevolmente conflittuale e vessatoria verso le persone, siano essi cittadini italiani, europei o di altre nazioni”, auspicando “un intervento correttivo del Parlamento in linea coi rilievi del capo dello Stato”.
(AGI) Bas 161338 DIC 19 NNNN

 

Cerca nel sito

Resta in contatto con noi. Ricevi le news del sito sul tuo smartphone in tempo reale. Scarica da Play Store l'app TELEGRAM, cerca il canale "Forzearmateeu" e unisciti. Siamo oltre 5.000 - Unisciti ai nostri Gruppi/Chat su TELEGRAM, cerca "Militari e Forze di Polizia" e "Graduati Forze Armate" - Ti aspettiamo! ECCO COME FARE>>>

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

One thought on “STRAORDINARI POLIZIOTTI / PER IL CAPO DELLA POLIZIA DOTT. GABRIELLI: “E’ IMMORALE UN COMPENSO DI SOLE 4 ORE ALL’ORA E PAGARLI DOPO DUE ANNI”. INDOSSARE UNA DIVISA E’ UNA COSA SERIA, E MERITA RISPETTO.”

  1. che dire, almeno uno dei capi l’ha detto, ma questo non basta (una noce sola in un sacco fa poco rumore).

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.