IL CO.CE.R. GRADUATI CONTRARIO ALL’ATTUALE IMPOSTAZIONE DEL PROVVEDIMENTO CORRETTIVO AL RIORDINO DELLE CARRIERE E GRADI

Roma, 18 dic 2019 – COMUNICATO STAMPA. Il provvedimento di correttivo al riordino delle carriere del personale delle Forze Armate, a quanto pare, non raggiungerà i risultati auspicati e chiesti dalla Rappresentanza Militare in tutte le sedi.

Le azioni poste in essere dal Governo non sanano le ormai note sperequazioni tra il personale del Comparto Difesa e quello delle Forze di Polizia.

Il personale militare attende un provvedimento che valorizzi la professionalità acquisita attraverso un riconoscimento economico e di carriera.

I Graduati del Cocer Esercito e Aeronautica, ancora una volta, rappresentano al Ministro della Difesa, On.le Lorenzo Guerini, la contrarietà al provvedimento in approvazione in quanto non garantisce ampie opportunità concorsuali e non trovano soluzione neanche le desiderate definite a costo zero.

Roma, 18 dicembre 2019

I DELEGATI COCER ESERCITO E AERONAUTICA

 Leonardo Mangiulli
Antonino Duca
Francesco Gentile
Davide Delcuratolo
Fabrizio Carta
Girolamo Foti
Francesco Di Pietra
Paolo Redavid

 

Cerca nel sito

Resta in contatto con noi. Ricevi le news del sito sul tuo smartphone in tempo reale. Scarica da Play Store l'app TELEGRAM, cerca il canale "Forzearmateeu" e unisciti. Siamo oltre 5.000 - Unisciti ai nostri Gruppi/Chat su TELEGRAM, cerca "Militari e Forze di Polizia" e "Graduati Forze Armate" - Ti aspettiamo! ECCO COME FARE>>>

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.