IL CO.CE.R. GRADUATI CONTRARIO ALL’ATTUALE IMPOSTAZIONE DEL PROVVEDIMENTO CORRETTIVO AL RIORDINO DELLE CARRIERE E GRADI

Roma, 18 dic 2019 – COMUNICATO STAMPA. Il provvedimento di correttivo al riordino delle carriere del personale delle Forze Armate, a quanto pare, non raggiungerà i risultati auspicati e chiesti dalla Rappresentanza Militare in tutte le sedi.

Le azioni poste in essere dal Governo non sanano le ormai note sperequazioni tra il personale del Comparto Difesa e quello delle Forze di Polizia.

Il personale militare attende un provvedimento che valorizzi la professionalità acquisita attraverso un riconoscimento economico e di carriera.

I Graduati del Cocer Esercito e Aeronautica, ancora una volta, rappresentano al Ministro della Difesa, On.le Lorenzo Guerini, la contrarietà al provvedimento in approvazione in quanto non garantisce ampie opportunità concorsuali e non trovano soluzione neanche le desiderate definite a costo zero.

Roma, 18 dicembre 2019

I DELEGATI COCER ESERCITO E AERONAUTICA

 Leonardo Mangiulli
Antonino Duca
Francesco Gentile
Davide Delcuratolo
Fabrizio Carta
Girolamo Foti
Francesco Di Pietra
Paolo Redavid

 

Seguici in tempo reale sul nostro canale e gruppi/chat TELEGRAM - Ti aspettiamo! ECCO COME FARE>>>

Visita la nostra pagina Facebook, metti un "LIKE" per rimanere aggiornato>>>

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.