VACANZE DI NATALE 2019: UN SOSTEGNO PER I DIPENDENTI DELLA DIFESA E DELLA PUBBLICA AMMINISTRAZIONE IN GENERALE

Roma, 19 dic 2019 – Riceviamo e pubblichiamo. Risparmi fino al 50% sulle prenotazioni turistiche con la piattaforma welfare ConvenzionIstituzioni.it – Lo Stato Maggiore dell’Esercito, MARIPERS – Marina Militare e CC. PP Guardia Costiera e lo Stato Maggiore dell’Aeronautica hanno sottoscritto un accordo per mettere a disposizione dei 195.351 dipendenti (rispettivamente: 96.251; 53.100: 35.000 e 11.000) una piattaforma di welfare dedicata a tutti i dipendenti della pubblica amministrazione per prenotare alberghi, ristoranti e vacanze fino al 50% di sconto: ConvenzionIstituzioni.it. Dall’analisi svolta dalla piattaforma sulle tendenze del periodo natalizio, emerge che sono oltre 15.000, nell’ultimo mese, le ricerche di strutture turistiche per il periodo tra 20 dicembre e 6 gennaio, con un incremento del 26% rispetto al 2018.

Trentino-Alto Adige e Puglia si riconfermano tra le mete più gettonate, con Alberobello e Folgaria, mentre Abano Terme, seconda nel 2018, cede il passo a Firenze. Crescono anche le ricerche di strutture alberghiere per il cenone di Natale e Capodanno, oltre 5.000 in un mese, con un incremento del 24% rispetto al 2018; Roma e Firenze le più richieste dagli iscritti, in particolare dai dipendenti del Ministero dell’Istruzione.

A utilizzare la piattaforma per programmare le vacanze per Natale e Capodanno 2019 sono state per l’80% donne, tra 45 e 54 anni, dipendenti del Ministero dell’Istruzione e del Ministero della Difesa.

Registriamo – spiega Lina Di Nunzio, nuovo amministratore di ConvenzionIstituzioni.it. In Italia – un crescente interesse dei nostri iscritti per il settore turistico e alberghiero per questo ci sforziamo di coprire in maniera sempre più capillare tutto il territorio italiano. D’altro canto, anche le agenzie viaggi e le strutture turistiche sono sempre alla ricerca di nuova clientela specialmente se sono a gestione famigliare o non appartengono a colossi delle catene alberghiere”.

Ad oggi la piattaforma ha siglato accordi e convenzioni con Stato Maggiore dell’ Esercito; MARIPERS – Marina Militare e Guardia Costiera; Stato Maggiore dell’Aeronautica, il COISP Polizia di Stato; il Ministero della Giustizia DAP; SNADIR – Sindacato nazionale autonomo degli insegnanti di religione; Sindacato Nazionale FGU Gilda degli Insegnanti esteso a tutti dipendenti del ministero dell’istruzione; UILPA Unione Italiana Lavoratori Pubblica Amministrazione; l’Ordine dei Giornalisti e l’Agenzia delle Entrate (Lombardia) e CISAL. Le regioni in cui ConvenzionIstituzioni.it è più utilizzata sono, nell’ordine, il Lazio (17%), la Campania (14%) e la Puglia (13%).  

“E’ un nuovo modo di fare welfare e offrire risparmio – aggiunge Di Nunzio – rivolto a 3 milioni e 219 mila dipendenti pubblici in Italia. Non dimentichiamo che l’ultimo contratto della categoria sicurezza ha portato aumenti medi pari a un caffè al giorno. Forse con la nostra iniziativa riusciamo a dare un contributo, specie su esigenze quotidiane e concrete”.

I dipendenti della pubblica amministrazione possono accedere alla piattaforma Convenzionistituzioni.it e agli sconti (fino al 50%) per acquistare beni e servizi di cui hanno bisogno, in oltre 8000 attività partner del progetto, presenti in tutta Italia. Utilizzando frequentemente la piattaforma sconti il dipendente pubblico potrà risparmiare fino a 3.000 euro all’anno. Per ottenere lo sconto sarà sufficiente mostrare il tesserino di riconoscimento rilasciato dall’ente o dalla struttura della pubblica amministrazione per cui si lavora, unitamente al coupon sconto scaricabile dalla piattaforma. Il primo coupon è gratis per tutti i dipendenti pubblici. I dipendenti degli enti convenzionati avranno gratuitamente un carnet da 60 coupon gratuiti (CiCoupon60). Una volta esaurito potranno acquistarne altri.

Comunicato stampa di ConvenzionIstituzioni.it

19/12/2019

 

Cerca nel sito

Resta in contatto con noi. Ricevi le news del sito sul tuo smartphone in tempo reale. Scarica da Play Store l'app TELEGRAM, cerca il canale "Forzearmateeu" e unisciti. Siamo oltre 5.000 - Unisciti ai nostri Gruppi/Chat su TELEGRAM, cerca "Militari e Forze di Polizia" e "Graduati Forze Armate" - Ti aspettiamo! ECCO COME FARE>>>

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.