Correttivi al RIORDINO: pochi contenti e tanti scontenti. Anche i Sindacati di Polizia lamentano la mancata unificazione tra Agenti Assistenti e Sovrintendenti (Graduati e Sergenti per le Forze Armate)

Roma, 20 dic 2019 – ANCHE LA POLIZIA HA EFFETTUATO UNO DEGLI ULTIMI INCONTRI PRIMA CHE IL GOVERNO FIRMI I DECRETI CORRETTIVI. Delusione anche tra le Forze di Polizia. Dal Sindacato Silp-CGIL: Si è conclusa la prevista riunione sui correttivi al riordino. La Federazione Silp Cgil – Uil Polizia, in linea con quanto già affermato nelle precedenti riunioni con l’Amministrazione e in audizione alle Camere e al Senato, ha ribadito che si poteva e si doveva fare di meglio. Purtroppo ha prevalso una miope azione di coordinamento interforze in una logica di esigue risorse a disposizione.

La Federazione Silp Cgil – Uil Polizia, pur vedendosi accettate numerose richieste, rimane delusa perché molte altre cose, anche a costo zero, potevano essere realizzate. Resta il rammarico per la mancata istituzione del ruolo unico Agenti Assistenti Sovrintendenti.

Queste sono solo alcune delle rivendicazioni odierne. Seguirà un comunicato dettagliato.

 

 

Seguici in tempo reale sul nostro canale e gruppi/chat TELEGRAM - Ti aspettiamo! ECCO COME FARE>>>

Visita la nostra pagina Facebook, metti un "LIKE" per rimanere aggiornato>>>

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.