IL NATALE DEI MILITARI IN LIBANO / IL NUNZIO APOSTOLICO IN LIBANO FESTEGGIA IL NATALE CON IL CONTINGENTE ITALIANO DI UNIFIL

Shama, 24 dic 2019 – UNIFIL – JOINT TASK FORCE–LEBANON SECTOR WEST. COMUNICATO STAMPA. Natale nella base UNP 2-3, sede del contingente italiano, della missione delle Nazioni Unite UNIFIL, per sua Eccellenza l’Arcivescovo Joseph Spiteri, Nunzio Apostolico della Santa Sede in Libano.

Il rappresentante del Vaticano, accolto dal Gen. B. Diego Filippo Fulco, officerà la messa natalizia, concelebranti l’ordinario militare dell’esercito sloveno e don Massimo Gelmi assistente spirituale del contingente. 

Partecipanti alla funzione religiosa i peacekeeper italiani, solo pochi dei circa1100 soldati della Brigata Granatieri di Sardegna, poiche’ anche nella notte Santa, proseguono senza interruzione o decrmento le pattuglie e i controlli lungo la Blue Line.

Assieme a loro presente anche il personale dei 14 contingenti che, sotto la guida italiana, operano nel Sud del Libano per controllare il rispetto della risoluzione 1701.

Sloveni ed irlandesi ma anche polacchi e malesi per una messa internazionale volta al ricordo della natività, portatori di pace oggi in Medio Oriente.

 

Seguici in tempo reale sul nostro canale e gruppi/chat TELEGRAM - Ti aspettiamo! ECCO COME FARE>>>

Visita la nostra pagina Facebook, metti un "LIKE" per rimanere aggiornato>>>

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.