Vigili del Fuoco accerchiati a Milano: Conapo, pene esemplari per aggressori

Milano, 4 gen 2020 – “Ferma condanna per il gesto indegno di aggressione ai Vigili del Fuoco di Milano intervenuti a capodanno in via Gola per spegnere un incendio appiccato da un gruppo di teppisti e vicinanza e solidarietà ai colleghi coinvolti”. La esprime Antonio Brizzi, segretario generale del Conapo, il sindacato autonomo dei vigili del fuoco.

“Non è la prima volta che i vigili del fuoco vengono aggrediti, è già accaduto a Milano come in altre città. Si tratta di fatti gravissimi. Chi aggredisce o ritarda l’azione di chiunque opera per la sicurezza e il soccorso pubblico compie un atto non solo contro gli stessi operatori, ma contro la sicurezza della popolazione. Per questo chiediamo che si individuino i colpevoli ai quali auguriamo pene certe ed esemplari. Serve un segnale forte che funga anche da deterrente per il futuro” spiegano dal sindacato Conapo.

Ufficio Stampa CONAPO Sindacato Autonomo Vigili del Fuoco

Seguici in tempo reale sul nostro canale e gruppi/chat TELEGRAM - Ti aspettiamo! ECCO COME FARE>>>

Visita la nostra pagina Facebook, metti un "LIKE" per rimanere aggiornato>>>

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.