DIFESA: NESSUN DRONE DA SIGONELLA PER UCCISIONE GENERALE SOLEIMANI. SITUAZIONE MILITARI IN IRAQ

Roma, 7 gen 2020 – NE HANNO PARLATO ALCUNI GIORNALI, CON FORMULA DUBITATIVA, MA EVIDENTEMENTE NON E’ PROPRIO COME LA RACCONTANO (Vedi link ai giornali a fondo pagina). Arrivata la smentita ufficiale della Difesa Italiana.  Segue comunicato stampa del Ministro della Difesa GUERINI: “​In merito alle notizie apparse su alcuni organi di informazione relative all’ipotesi di partenza di droni dalla base aerea di Sigonella per l’operazione che ha portato all’uccisione del generale iraniano Soleimani, la Difesa smentisce categoricamente anche alla luce delle ottime relazioni e contatti con la controparte militare americana presente sul territorio italiano. “Per quanto riguarda la missione in Iraq sarà la coalizione, con tutti i suoi componenti, a determinarne gli sviluppi, nel quadro dei contatti sempre frequenti fra gli Stati Maggiori della Difesa dei Paesi Membri che ad oggi ha portato alla sospensione temporanea delle attività addestrative.” Così il Ministro Guerini in una nota del Ministero della Difesa.” (difesa.it – 5.1.2020)


Rassegna stampa, clicca qui >>>

 

Seguici in tempo reale sul nostro canale e gruppi/chat TELEGRAM - Ti aspettiamo! ECCO COME FARE>>>

Visita la nostra pagina Facebook, metti un "LIKE" per rimanere aggiornato>>>

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.