Mutui ipotecari edilizi concessi dall’INPS: nuovi tassi di interesse

Roma, 1 feb 2020 – L’INPS RIVEDE I TASSI DI INTERESSI PER I MUTUI IPOTECARI CONCESSI AI PROPRI ISCRITTI. L’INPS, con determinazione dell’Organo munito dei poteri del Consiglio di Amministrazione 29 gennaio 2020, n. 12, al fine di assicurare l’effettivo perseguimento della funzione sociale delle prestazioni mutualistiche, ha disposto, per i mutui ipotecari edilizi ai dipendenti e pensionati pubblici iscritti alla Gestione Unitaria delle prestazioni creditizie e sociali, la rideterminazione dei tassi di interesse applicati dall’Istituto, in adeguamento all’andamento dei tassi di mercato.

I nuovi tassi di interesse, riportati nella nota informativa in allegato (vedi qui), entreranno in vigore dal 1° febbraio 2020.

Le variazioni introdotte riguardano:

  • i mutui erogati e le surroghe richieste a far data 1° febbraio 2020;
  • le domande di rinegoziazione ex articolo 20, comma 5, del vigente Regolamento dei mutui ipotecari, così come modificato dalla determinazione dell’Organo munito dei poteri del Consiglio di Amministrazione 29 gennaio 2020, n. 11.

Il testo delle determinazioni n. 11 e n. 12 del 29 gennaio 2020 sarà integralmente pubblicato sul portale dell’Istituto nella sezione “Amministrazione trasparente”.

Qui trovi i nuovi tassi di interesse applicati, clicca qui >>>

INOLTRE:
Come richiedere la concessione di un mutuo ipotecario inps >>>
Come richiedere la rinegoziazione di un mutuo ipotecario INPS >>>

Cerca nel sito

Resta in contatto con noi. Ricevi le news del sito sul tuo smartphone in tempo reale. Scarica da Play Store l'app TELEGRAM, cerca il canale "Forzearmateeu" e unisciti. Siamo oltre 5.000 - Unisciti ai nostri Gruppi/Chat su TELEGRAM, cerca "Militari e Forze di Polizia" e "Graduati Forze Armate" - Ti aspettiamo! ECCO COME FARE>>>

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.