Aeronautica Militare: sottoscritto il protocollo d’intesa con INPS. Lo rende noto direttamente il Ministero della Difesa

Roma, 13 feb 2020 – BUONE NOTIZIE PER IL PERSONALE DELL’A.M.. Comunicato ufficiale della difesa.it – L’accordo INPS e Aeronautica Militare è finalizzato allo sviluppo dell’attività di collaborazione tra le Amministrazioni in materia di prestazioni pensionistiche ed assicurative. 

​Lo scorso 10 febbraio, è stato sottoscritto un protocollo l’intesa tra il Capo di Stato Maggiore dell’Aeronautica Militare, Generale di Squadra Aerea Alberto Rosso, e il Presidente dell’INPS, Prof. Pasquale Tridico.

La finalità è quella di perfezionare il servizio reso al personale militare dell’Aeronautica Militare in materia di erogazione del trattamento pensionistico ed assicurativo.

Le due Amministrazioni attraverso tale collaborazione istituzionale vogliono ottimizzare i tempi di consolidamento della banca dati delle posizioni assicurative e della connessa erogazione delle prestazioni pensionistiche, delle prestazioni di erogazione della liquidazione del trattamento di fine servizio, dei riscatti ai fini TFS oltre che delle prestazioni creditizie, garantendo al contempo un miglioramento dell’offerta e della qualità del servizio con un risparmio complessivo nei costi di gestione.

A partire dal 1 luglio 2020 sarà costituito presso la Filiale metropolitana di Roma Tuscolano uno specifico polo a valenza nazionale denominato “Polo nazionale Aeronautica Militare”, che accentrerà tutte le prestazioni INPS a favore del personale della Forza Armata, attualmente gestite dalle singole direzioni provinciali dell’Istituto. Il Polo consentirà l’ottimizzazione delle comunicazioni tra le due Istituzioni, uniformando la gestione delle prestazioni sotto il particolare profilo della tempistica, delle procedure ed assicurando risparmi nei costi di gestione.

Un esempio virtuoso di collaborazione tra due Istituzioni che, seppur con finalità diverse, sono entrambe al servizio del Paese e lavorano ogni giorno a nell’interesse dei lavoratori e di coloro che hanno concluso l’attività lavorativa”, così il Generale Rosso ha definito l’accordo siglato.

“Garantire una gestione amministrativa omogenizzata e accentrata in un’unica sede    ha aggiunto il Capo di Stato Maggiore dell’Aeronautica Militare a margine del suo intervento – rappresenta un vantaggio importante per l’Istituzione ma soprattutto per il nostro personale che da oggi godrà di un trattamento pensionistico e amministrativo più lineare, più immediato, con un riferimento unico, preciso e puntuale”.

Firmare il protocollo per l’Aeronautica Militare rappresenta un altro passo verso la razionalizzazione ed efficientamento di tutte le procedure amministrative in atto, ma soprattutto verso il miglioramento delle prestazioni erogate in favore della comunità dei propri amministrati rendendo concreta, in tal senso, la particolare attenzione rivolta dalla Forza Armata agli uomini e donne in azzurro.


Argomento correlato:

POLO UNICO INPS PER L’AERONAUTICA MILITARE. Comunicato del Sindacato Militare SIULM del giorno 11.2.2020, clicca qui >>>

 

Cerca nel sito

Resta in contatto con noi. Ricevi le news del sito sul tuo smartphone in tempo reale. Scarica da Play Store l'app TELEGRAM, cerca il canale "Forzearmateeu" e unisciti. Siamo oltre 5.000 - Unisciti ai nostri Gruppi/Chat su TELEGRAM, cerca "Militari e Forze di Polizia" e "Graduati Forze Armate" - Ti aspettiamo! ECCO COME FARE>>>

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.