ARRESTI NELLA MARINA MILITARE DI TARANTO: Ermellino (M5S), Colpe singoli non ricadano su intera Forza, promuovere cultura prevenzione 

Roma, 20 feb 2020 – MARINA MILITARE, ARRESTO A TARANTO PER TANGENTI E TURBATIVA D’ASTA. “Le colpe dei singoli non possono ricadere sull’intera Forza armata ma è inevitabile che gli arresti di questa mattina a Taranto – nei confronti di due ufficiali della Marina militare e di due dipendenti civili impiegati all’interno dell’Arsenale – minano agli occhi dell’opinione pubblica il decoro dell’intero comparto. Non intendo esprimere giudizi di sorta, mi limito a condannare la circostanza di queste ultime ore e chiedo – come commissaria Difesa e rappresentante politica del territorio – che i controlli siano sempre stringenti, e che si persegua una seria promozione di una cultura della prevenzione. Sostengo l’operato di tutti i militari che ogni giorno onorano con sacrificio e correttezza la bandiera e la nostra Costituzione e stigmatizzo le vituperose azioni di chi ha anteposto, anche solo per una volta, i propri interessi a quelli del Paese.

La Guardia di Finanza e la Magistratura anche questa volta hanno fatto luce su eventi probabilmente criminosi, la Forza armata continui peró a tenere alta l’attenzione a tutela delle sue donne e dei suoi uomini che svolgono il loro servizio in maniera impeccabile. Tutto il resto merita di essere disincentivato e combattuto, per la stessa Forza Armata, per i cittadini e per il Paese”.

Lo dichiara la commissaria Difesa del Movimento 5 Stelle, Alessandra Ermellino. 

COPERTURA GIORNALISTICA SUGLI ARRESTI DI TARANTO, CLICCA QUI >>>

Marina Militare, indagine Procura Taranto, Comellini (Sindacato dei Militari): non è la prima volta. Ora è necessario commissariare la gestione economica della Forza armata
https://lnx.sindacatodeimilitari.org/marina-militare-indagine-procura-taranto-comellini-sindacato-dei-militari-non-e-la-prima-volta-ora-e-necessario-commissariare-la-gestione-economica-della-forza-armata/

 

Cerca nel sito

Resta in contatto con noi. Ricevi le news del sito sul tuo smartphone in tempo reale. Scarica da Play Store l'app TELEGRAM, cerca il canale "Forzearmateeu" e unisciti. Siamo oltre 5.000 - Unisciti ai nostri Gruppi/Chat su TELEGRAM, cerca "Militari e Forze di Polizia" e "Graduati Forze Armate" - Ti aspettiamo! ECCO COME FARE>>>

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.