Mafie al Nord, studio e comprensione del fenomeno – Forte richiamo al contrasto del Ministro dell’Interno – Stretta nella lotta alla droga

Roma, 20 feb 2020 – Un forte richiamo all’impegno contro le mafie rivolto a tutta la società civile. È questo il messaggio lanciato dal ministro dell’Interno, Luciana Lamorgese, che  ha inaugurato a Dolo (Venezia) il Centro di documentazione e d’inchiesta sulla criminalità organizzata promosso dai comuni e dalle comunità del Brenta.

Situato nella sede dell’ex Tribunale di Dolo e gestito da Lies (Laboratorio dell’inchiesta economica e sociale), il Centro si avvarrà della collaborazione delle Università di Venezia, Padova e Torino e del supporto da Libera, Legambiente, Avviso Pubblico, Arci, Cgil, Cisl e Uil, Confesercenti e Confartigianato.

Il Ministro dell’Interno ha annunciato l’ennesima stretta nella lotta alla droga. Per Magistratura Democratica, la corrente di sinistra della magistratura associata, è necessario invece passare dalla repressione alla prevenzione e alla cura della salute.

ASCOLTA L’ INTERVISTA SU RADIO RADICALE>>>>>

Cerca nel sito

Resta in contatto con noi. Ricevi le news del sito sul tuo smartphone in tempo reale. Scarica da Play Store l'app TELEGRAM, cerca il canale "Forzearmateeu" e unisciti. Siamo oltre 5.000 - Unisciti ai nostri Gruppi/Chat su TELEGRAM, cerca "Militari e Forze di Polizia" e "Graduati Forze Armate" - Ti aspettiamo! ECCO COME FARE>>>

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.