NAPOLI: TENTATIVO DI RAPINA AD UN CARABINIERE FINITO IN TRAGEDIA – “COMMANDO” DEI QUARTIERI SPAGNOLI ESPLODE COLPI ARMA DA FUOCO CONTRO COMANDO PROVINCIALE DEI CARABINIERI – COMUNICATO STAMPA UNARMA

Roma, 1 mar 2020 – COMUNICATO STAMPA UNARMA, ASSOCIAZIONE SINDACALE CARABINIERI.

“UNARMA” Associazione Sindacale Carabinieri appresa la notizia che in pieno centro di Napoli, Via Generale Orsini – zona Santa Lucia, questa notte, un ragazzo di 15 anni (in compagnia di un coetaneo) – a viso coperto e a bordo di uno scooter – ha perso la vita tentando di rapinare un Rolex ad un Carabiniere libero dal servizio, esprime piena solidarietà al collega che, reagendo di fronte alla minaccia di un pistola puntata alla tempia, ha reagito e si è “difeso” con l’arma d’ordinanza, per salvare la propria vita e quella della fidanzata.

Il fatto ha destato forti ripercussioni… subito c’è stata una vera e propria “devastazione” del Pronto Soccorso dell’Ospedale Civile della “Pignasecca” da parte di parenti e amici della vittima, che ha comportato la chiusura e il trasferimento dei pazienti ad altro luogo, causa gli ingenti danni riportati.

Poco dopo, un “commando” dei quartieri spagnoli, ha esploso colpi d’arma da fuoco contro il Comando Provinciale Carabinieri “Pastrengo”, dove si trovava il complice della tentata rapina, costituitosi nella stessa nottata, con il rischio di coinvolgere altri innocenti.

La morte di un giovane è senz’altro un forte dramma…
Dopo quanto accaduto, ci auguriamo che coloro che hanno recato danni all’Ospedale e al Comando Provinciale Carabinieri, siano assicurati alla Giustizia.

Per il Carabiniere coinvolto, nonché “collega”, UNARMA esprime piena solidarietà alla famiglia ed offre, qualora richiesta, la propria vicinanza e assistenza non solo simbolica, ma fattuale, consapevole che il collega si è trovato al posto sbagliato e nel momento sbagliato, dove frazioni di secondo – a volte – fanno la “differenza”.

SCARICA IL COMUNICATO STAMPA UNARMA>>>>>

Cerca nel sito

Resta in contatto con noi. Ricevi le news del sito sul tuo smartphone in tempo reale. Scarica da Play Store l'app TELEGRAM, cerca il canale "Forzearmateeu" e unisciti. Siamo oltre 5.000 - Unisciti ai nostri Gruppi/Chat su TELEGRAM, cerca "Militari e Forze di Polizia" e "Graduati Forze Armate" - Ti aspettiamo! ECCO COME FARE>>>

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.