CORONAVIRUS IN PIENA ESPANSIONE: Protezione civile: 3.916 malati, 197 morti (4,25%). I guariti sono 523 (11,14%).

Roma, 6 mar 2020 – TRA IERI E OGGI ABBIAMO AVUTO 620 INFETTATI IN PIU’ E SONO DECEDUTE 49 PERSONE. Vengono cancellati molti voli; molte prenotazioni degli alberghi; la gente gira il meno possibile; chiuse chiese, concerti, eventi e tutto cio’ che aggrega. SEMBRA IL COPRIFUOCO. E per fortuna che l’Italia e’ partita in anticipo cercando di contenere l’espansione del virus e cercando gli infetti. Grosso l’impegno sanitario ed economico. Tutto questo dara’ i suoi frutti, rispetto ad altri paesi che hanno sottovalutato il problema.

Nella relazione Governo c’è congedo parentale

Nel pacchetto di misure adottato ieri dal Governo ‘spuntano’ due misure di sostegno alla famiglia che, pur annunciate, non erano state messe nero su bianco al termine del Consiglio dei ministri. Si tratta del “rafforzamento del congedo parentale e sostegno ai genitori che lavorano”. Lo si evince dalla relazione consegnata al Parlamento su ciò che il Governo intende fare per fronteggiare l’emergenza Coronavirus nel prossimo decreto legge.

In arrivo migliaia di assunzioni nella Sanità

Potrebbe andare già nel Consiglio dei ministri di questa sera il provvedimento per l’assunzione di medici e sanitari per far fronte all’emergenza Coronavirus e potenziare il servizio sanitario nazionale. Secondo quanto si apprende da fonti di governo, si tratta di “migliaia” di assunzioni che non riguarderanno solo il personale delle terapie intensive. Le assunzioni dovrebbero essere finanziate con circa un miliardo e mezzo dei 7,5 miliardi annunciati dal governo come prima misura economica per fronteggiare l’emergenza.

In arrivo migliaia di assunzioni nella Sanità

Potrebbe andare già nel Consiglio dei ministri di questa sera il provvedimento per l’assunzione di medici e sanitari per far fronte all’emergenza Coronavirus e potenziare il servizio sanitario nazionale. Secondo quanto si apprende da fonti di governo, si tratta di “migliaia” di assunzioni che non riguarderanno solo il personale delle terapie intensive. Le assunzioni dovrebbero essere finanziate con circa un miliardo e mezzo dei 7,5 miliardi annunciati dal governo come prima misura economica per fronteggiare l’emergenza.

Miur: “Falsa la notizia delle scuole chiuse fino al 5 aprile”

Gira un finto comunicato attribuito al ministero dell’Interno in cui si dice che è stata disposta la chiusura delle scuole fino al 5 aprile. Chi fa questi giochini si diverte alle spalle di milioni di studenti e genitori, della scuola. Lo trovo intollerabile. Ma possiamo tutti fare qualcosa per fermare questa follia delle fake news virali. Verificare leggendo fonti ufficiali e non condividere contenuti non accertati”. Lo scrive su fb la ministra dell’Istruzione, Lucia Azzolina.

De Micheli: “Non escluso stop scuole dopo 15”

Sull’emergenza coronavirus “non escludo che dovremo prendere altre decisioni un pò impegnative”. Lo ha detto la ministra delle infrastrutture e dei trasporti Paola De Micheli ospite di Maria Latella a SkyTg24. Nello specifico della chiusura delle scuole, De Micheli ha detto: “Adesso sono chiuse fino al 15 e non escludiamo allungamenti di questa data, ma tutte le decisioni vengono condivise. Io sono pronta a condividere le decisioni anche più radicali per fermare il contagio”.

In Senato congedi genitori e smart working

Il Senato va incontro alle esigenze dei suoi dipendenti, in particolare dei genitori prevedendo, in via straordinaria e transitoria, misure a tutela della salute e sicurezza delle loro famiglie. Finché dura la situazione di emergenza, annuncia il presidente Casellati, i genitori con figli in età di scuola dell’obbligo, in situazione di difficoltà oggettiva, possono fruire di congedo straordinario, così come i dipendenti che dovranno rimanere a casa per ragioni cautelative. A titolo sperimentale viene anche previsto il ricorso, ove possibile, dello smart working.

Cerca nel sito

Resta in contatto con noi. Ricevi le news del sito sul tuo smartphone in tempo reale. Scarica da Play Store l'app TELEGRAM, cerca il canale "Forzearmateeu" e unisciti. Siamo oltre 5.000 - Unisciti ai nostri Gruppi/Chat su TELEGRAM, cerca "Militari e Forze di Polizia" e "Graduati Forze Armate" - Ti aspettiamo! ECCO COME FARE>>>

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.