PAGAMENTO INDENNITA’ STRADE SICURE. Comunicato del CUSI: Razionalizzazione procedure per il pagamento delle indennità maturate dal personale militare impiegato nell’ambito dell’operazione “Strade Sicure”. Un merito all’incisivo interessamento della nostra RAPPRESENTANZA MILITARE (CO.CE.R.).

Roma, 6 mar 2020 – A MARZO SARANNO PAGATE LE SPETTANZE DI GENNAIO 2020 RELATIVE ALL’IMPIEGO DEL PERSONALE NELLA MISSIONE DI “STRADE SICURE”. Da oggi in poi sara’ tutto piu’ semplice e piu’ veloce pagare le spettanze economiche/straordinarie al personale. Tutto questo e’ stato possibile anche grazie all’interessamento della nostra Rappresentanza Militare, stimolando gli Uffici Centrali ad organizzarsi migliorando finalmente il servizio.

E’ il caso di aggiungere che fino all’attivazione di questa procedura il personale era costretto ad attendere anche un anno per percepire quanto dovuto.

Ora grazie a loro (delegati CO.CE.R.) e al loro lavoro incessante a tutela del personale si riuscirà a pagare il personale in tempi ristretti come avviene per le missioni all’estero. Si tratta di una svolta epocale per il personale impegnato in tale attivitá. Bypassando il CNA! Che forse non era in grado in questo momento per eccessivi carichi di lavoro, compresi quelli necessari per inviare in pensione il personale militare.


SEGUE COMUNICATO DEL CUSI/DIFESA

Razionalizzazione procedure per il pagamento delle indennità maturate dal personale militare impiegato nell’ambito dell’operazione “Strade Sicure”.

Questo Centro ha da tempo avviato un radicale processo di razionalizzazione delle procedure amministrative finalizzate al pagamento dei trattamenti accessori, onde conseguire il massimo contenimento dei tempi intercorrenti tra l’espletamento del servizio e l’effettivo pagamento di quanto dovuto.

In tale contesto, anche sulla base delle esperienze maturate nell’ambito della corresponsione delle competenze al personale impiegato nei Teatri Operativi, è stata avviata a partire dai servizi effettuati nel mese di gennaio 2020 una procedura semplificata per il pagamento di quanto dovuto al personale impiegato nell’ambito dell’Operazione in titolo. Tale procedura prevede una significativa riduzione dei passaggi intermedi e dei soggetti chiamati a gestire i dati occorrenti alla liquidazione delle spettanze.

Grazie alla fattiva collaborazione fornita da parte di tutte le articolazioni interessate, si è potuto procedere, in anticipo rispetto ai tempi preventivati, al pagamento, con il cedolino di marzo, dei compensi spettanti al personale impiegato nel mese di gennaio nell’ambito dell’Operazioni “Strade Sicure”.

L’utilizzo della nuova procedura consentirà, d’ora in avanti, di corrispondere le somme dovute al personale nel secondo mese successivo all’effettuazione del servizio. (fonte del solo comunicato: www.difesa.it/SMD_/Centro_Unico_Stipendiale_Interforze)

Cerca nel sito

Resta in contatto con noi. Ricevi le news del sito sul tuo smartphone in tempo reale. Scarica da Play Store l'app TELEGRAM, cerca il canale "Forzearmateeu" e unisciti. Siamo oltre 5.000 - Unisciti ai nostri Gruppi/Chat su TELEGRAM, cerca "Militari e Forze di Polizia" e "Graduati Forze Armate" - Ti aspettiamo! ECCO COME FARE>>>

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.