Difesa: ministero Esteri russo, Nato riconsideri programma esercitazioni militari in Europa. PERCHE’ GLI USA NON HANNO PAURA EL VIRUS?

Mosca, 7 mar 2020 – (Agenzia Nova) – La Russia auspica che la Nato riconsideri il programma di esercitazioni militari in Europa a guida Usa. Lo ha reso noto oggi il ministero degli Esteri di Mosca, tramite una nota. Le esercitazioni Defender Europe 2020, che si terranno fra aprile e maggio, vedranno il più grande dispiegamento di truppe Usa in Europa degli ultimi 25 anni. Le manovre verranno ospitate da sei paesi dell’Ue, fra cui quelli del Baltico. “Terremmo ovviamente in conto le azioni aggressive degli Usa e della Nato quando programmeremmo la nostra espansione militare. Raccomandiamo la Nato di riconsiderare le conseguenze delle loro azioni aggressive, che vanno solo a innalzare la tensione internazionale”, si legge nella nota del dicastero russo. (Rum) Agenzia Nova.

Leggi anche il precedente articolo su questo argomento, clicca qui >>>

 

Cerca nel sito

Resta in contatto con noi. Ricevi le news del sito sul tuo smartphone in tempo reale. Scarica da Play Store l'app TELEGRAM, cerca il canale "Forzearmateeu" e unisciti. Siamo oltre 5.000 - Unisciti ai nostri Gruppi/Chat su TELEGRAM, cerca "Militari e Forze di Polizia" e "Graduati Forze Armate" - Ti aspettiamo! ECCO COME FARE>>>

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.