La polizia avverte: per uscire di casa e’ valida solo l’autocertificazione cartacea. Info e format in word da usare

Roma, 19 mar 2020 – SI RIBADISCE DI RESTARE A CASA E USCIRE SOLO PER ALCUNE NECESSITA’ PREVISTE DALLA LEGGE. FARE LA SPESA, NON DEVE ESSERE UNA SCUSA PER USCIRE PIU’ VOLTE AL GIORNO. LA SPESA SI FA OGNI 5 O 7 GIORNI, SE NON BASTA. COSI’ PER LA FARMACIA: CHE NON SIA UNA SCUSA PER USCIRE E ANDARE SOLO PER PRENDERE DEI CEROTTI CHE MAGARI ABBIAMO GIA’ IN CASA. Detto questo vediamo le novita’ sull’autocertificazione. Segue info di repubblica.it: In relazione alla notizia riportata da alcuni organi di informazione riguardante applicazioni per smartphone che sostituirebbero la autocertificazione cartacea per coloro che escono da casa, la Polizia postale precisa in una nota che il ricorso a tali servizi, seppur motivato da esigenze di apparente semplificazione e velocizzazione delle procedure, si pone in contrasto con le prescrizioni attualmente vigenti. L’autocertificazione deve infatti essere firmata sia dal cittadino sottoposto al controllo che dall’operatore di polizia, previa identificazione del dichiarante. L’autocertificazione va inoltre acquisita in originale dall’operatore che effettua il controllo, per le successive verifiche. Sotto altro profilo, si evidenzia come il ricorso a servizi non ufficiali né autorizzati da Autorità pubbliche per la compilazione del modello di autodichiarazione, esponga i cittadini a una ulteriore e non secondaria insidia, legata al rispetto della dimensione della loro privacy. (Repubblica.it)

Qui puoi prelevare il FORMAT autocertificazione in WORD modificabile >>>

Qui trovi le disposizioni diramate dal Dipartimento della Polizia di Stato>>>

 

Seguici in tempo reale sul nostro canale e gruppi/chat TELEGRAM - Ti aspettiamo! ECCO COME FARE>>>

Visita la nostra pagina Facebook, metti un "LIKE" per rimanere aggiornato>>>

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.