ORA SIAMO PRESI COL CORONAVIRUS. MA C’E’ GIA’ CHE RAGIONA SUL DOPO, SULL’ECONOMIA, SUI PAGAMENTI DELLO STATO

Roma, 25 mar 2020 – CE LA FARA’ LO STATO A SOSTENERE IL COSTO ECONOMICO DI QUESTO STOP LAVORATIVO DI OGNI ORDINE E GRADO? C’E’ GIA’ QUALCUNO CHE HA LANCIATO L’IDEA: la proposta shock: “Un reddito di quarantena da 751 euro al mese a tuttti”.

Questa e’ solo una delle ipotesi, ma la situazione economica del Paese sara’ molto grave.

Il momento è eccezionale. Unico. Mai in passato l’Italia si è trovata ad affrontare un’emergenza sanitaria di così grande portata. Il governo la sta affrontando con misure eccezionali: ha chiuso le scuole, i ristoranti, i bar, i negozi, tutto quanto.

Per sostenere un paese in affatto, costretto a stare a casa per chissà quanto ancora, ha stanziato cinque miliardi di euro per la cassa integrazione in deroga e rimandato a data da destinarsi il pagamento di tasse e contributi.

Basterà? Forse no.

L’articolo e’ uscito sull’ESPRESSO, e per capire di cosa si tratta e come siamo messi va letto tutto, clicca qui  >>>

 

Cerca nel sito

Resta in contatto con noi. Ricevi le news del sito sul tuo smartphone in tempo reale. Scarica da Play Store l'app TELEGRAM, cerca il canale "Forzearmateeu" e unisciti. Siamo oltre 5.000 - Unisciti ai nostri Gruppi/Chat su TELEGRAM, cerca "Militari e Forze di Polizia" e "Graduati Forze Armate" - Ti aspettiamo! ECCO COME FARE>>>

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.