COCER: L’Esercito a servizio della Nazione, sempre e comunque. La doccia fredda del parere negativo ad un emendamento sullo straordinario dei militari espresso dal Ministero dell’Interno.

Roma, 27 mar 2020 – COMUNICATO STAMPA. Il COCER ESERCITO è venuto a conoscenza che il Ministero dell’Interno ha espresso ancora una volta parere negativo in merito a un emendamento con cui la Difesa ha proposto l’elevazione del monte ore del lavoro straordinario per il personale delle Forze Armate impiegato nell’operazione Strade Sicure e nella lotta al COVID-19, senza peraltro addurre alcuna motivazione se non un’aprioristica contrarietà alla parità di trattamento con il corrispondente personale delle Forze di Polizia.

Si tratta di un episodio particolarmente grave da condannare con fermezza, perché offensivo dell’impegno e della professionalità del personale delle Forze Armate, notoriamente addestrato per compiti operativi anche ben più complessi di quelli svolti in concorso con le Forze di Polizia.

Il CO.CE.R. ESERCITO, nel deplorare tale inammissibile presa di posizione, ringrazia il Ministro della Difesa On.le Lorenzo Guerini per gli sforzi che sta compiendo e si schiera al suo fianco in una battaglia a tutela della dignità e della funzionalità dell’Esercito e di tutte le Forze Armate.

Roma, 27 marzo 2020
IL CO.CE.R. ESERCITO

 ——

SEGUE LANCIO AGENZIA DI STAMPA ANSA SUL COMUNICATO DEL COCER ESERCITO.

Coronavirus:Cocer Esercito,Interno boccia emendamento Difesa

‘Grave, chiedevamo aumento monte ore straordinario per militari’ (ANSA) – ROMA, 27 MAR – Il Cocer Esecito “è venuto a conoscenza che il ministero dell’Interno ha espresso ancora una volta parere negativo in merito a un emendamento con cui la Difesa ha proposto l’elevazione del monte ore del lavoro straordinario per il personale delle Forze Armate impiegato nell’operazione Strade Sicure e nella lotta al Covid-19, senza peraltro addurre alcuna motivazione se non un’aprioristica contrarietà alla parità di trattamento con il corrispondente personale delle Forze di Polizia”. “Si tratta – spiega l’organismo di rappresentanza – di un episodio particolarmente grave da condannare con fermezza, perché offensivo dell’impegno e della professionalità del personale delle Forze Armate, notoriamente addestrato per compiti operativi anche ben più complessi di quelli svolti in concorso con le Forze di Polizia”. Il Cocer Esercito, “nel deplorare tale inammissibile presa di posizione, ringrazia il ministro della Difesa Lorenzo Guerini per gli sforzi che sta compiendo e si schiera al suo fianco in una battaglia a tutela della dignità e della funzionalità dell’Esercito e di tutte le Forze Armate”. (ANSA). COM-NE 2020-03-27 19:42 NNNN

Seguici in tempo reale sul nostro canale e gruppi/chat TELEGRAM - Ti aspettiamo! ECCO COME FARE>>>

Visita la nostra pagina Facebook, metti un "LIKE" per rimanere aggiornato>>>

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.