IL SINDACATO “SIAMO ESERCITO” PRENDE LE DISTANZE DAL DISEGNO DI LEGGE N. 1766 “IMMUNITA’ PENALE” PER I DIRIGENTI

Roma, 27 mar 2020 – Comunicato stampa. SINDACATO “SIAMO ESERCITO”.  Esprimiamo il nostro disappunto sulla posizione espressa all’unanimità dalla IV Commissione Difesa del Senato, durante i lavori di conversione del D.L. n.18/2020 (DDL1766) nella seduta del 26 marzo 2020, siamo contrariati per l’approvazione di un parere che di fatto esclude indistintamente a priori la responsabilità in materia di sicurezza sul lavoro sia in sede civile che penale per i dirigenti delle FF.AA. Inverosimilmente, le uniche condizioni richieste nel parere sono la sola informazione sui rischi di contaminazione da agenti virali e la conformità degli ordini impartiti rispetto alle indicazioni fornite dalle autorità sanitarie, escludendo quelli che sono gli obblighi del datore di lavoro. In questo momento storico e di piena emergenza, ancora non sono disponibili quantitativi sufficienti di dispositivi di sicurezza individuale (DPI). Il personale, in prima linea con il suo professionale contributo per fronteggiare l’emergenza è impiegato oramai in ogni criticità, dalla salute alla sicurezza, finanche al trasporto delle salme a rischio della propria incolumità. Chiediamo che per il nostro personale vengano intraprese maggiori tutele in ambito di sicurezza sui luoghi di lavoro e l’utilizzo continuo dei DPI quali mascherine, occhiali e guanti monouso al fine di evitare ogni qualsiasi contagio. Riteniamo irragionevole in questo momento storico per il nostro paese votare all’unanimità forme di deresponsabilizzazione penale e civile anziché tutelare il personale impiegato rafforzando la tutela dei luoghi di lavoro e fornendo ogni mezzo a salvaguardia della salute degli operatori, oggi fortemente esposti, assicurandosi che vengano garantiti gli standard minimi sanciti dal D.Lgs. 81/08, ovvero che ogni amministrazione applichi con dovizia le norme emanate dal Governo. Roma, 27 marzo 2020 IL DIRETTIVO NAZIONALE

Cerca nel sito

Resta in contatto con noi. Ricevi le news del sito sul tuo smartphone in tempo reale. Scarica da Play Store l'app TELEGRAM, cerca il canale "Forzearmateeu" e unisciti. Siamo oltre 5.000 - Unisciti ai nostri Gruppi/Chat su TELEGRAM, cerca "Militari e Forze di Polizia" e "Graduati Forze Armate" - Ti aspettiamo! ECCO COME FARE>>>

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.