Immuni: come funziona l’app italiana “contro” il coronavirus. Si tratta di una APP – in fase di prova – scelta dal Governo Italiano

Roma, 22 apr 2020 – ALTRE APP SIMILI SONO STATE USATE CON SUCCESSO IN ALTRI PAESI COLPITI DA PANDEMIA CORONAVIRUS. L’APP scelta dal Governo Italiano sara’ disponibile a breve e non sara’ obbligatorio installarla. Ma piu’ si collabora caricando l’APP e meglio si potra’ tracciare il percorso di un nuovo POSITIVO AL COVID-19. Il tutto avviene in forma anonima e sicura. Cosi ci dicono gli esperti.

Vediamo cosa e’, come funziona e dove scaricarla a breve.

Il Governo ha scelto l’app Immuni per la gestione del contact tracing nella fase 2 dell’emergenza coronavirus. Vediamo come funziona, come scaricarla (a breve) e come si è arrivati a questa scelta, insieme a un confronto con i sistemi utilizzati in altri paesi.

Si chiama “Immuni” ed è sviluppata dall’italiana Bending Spoons l’applicazione per iOS e Android prescelta dal Governo italiano per il contact tracing dei soggetti risultati positivi al virus, nella “Fase 2” dell’emergenza covid-19.

Vediamo quindi come si è arrivati a questa scelta, come scaricare l’app – il download sarà gratis e su base volontaria quando sarà disponibile a tutti, verso fine maggio – e quali sono le caratteristiche della soluzione, anche con un confronto con i sistemi di tracciamento dei contatti adottati in altri Paesi. Se sei interessato all’argomento puoi collegarti all’articolo cliccando qui >>>

Cerca nel sito

Resta in contatto con noi. Ricevi le news del sito sul tuo smartphone in tempo reale. Scarica da Play Store l'app TELEGRAM, cerca il canale "Forzearmateeu" e unisciti. Siamo oltre 5.000 - Unisciti ai nostri Gruppi/Chat su TELEGRAM, cerca "Militari e Forze di Polizia" e "Graduati Forze Armate" - Ti aspettiamo! ECCO COME FARE>>>

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.