MILITARI / Lo Stress Lavoro-Correlato nelle Forze Armate. LARANEWS

Roma, 24 apr 2020 – di Giovanni Costanza (LARAN) – In questo contributo il lettore troverà indicazioni relative alla trattazione del rischio da SLC e alcune considerazioni sul modo in cui il tema in oggetto, inerente alla sicurezza del lavoro, viene oggi trattato nell’ambito militare in Italia. Parlare di Forze Armate come se costituissero un unicum è riduttivo e forviante, trattandosi di contesti organizzativi molto diversi tra loro sia per specializzazione sia per i compiti che assolvono, sia per la specifica cultura del lavoro[1] che li traversa; allo stesso tempo, alcune indicazioni relative allo SLC, elencate di seguito, sono trasversali e riguardano tutto il comparto dell F.F.AA.

I principali riferimenti normativi sono rintracciabili in:

– D.Lgs. 81/08;
– D.Lgs. 15 marzo 2010, n.66: “Codice dell’Ordinamento Militare”;
– Art. 255 valutazione dei rischi (da effettuare se ne è segnalata la necessità dai competenti servizi sanitari delle Forze Armate);
– Circolare prot. 15/SEGR/0023692 del 18.11.2010 Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali Su G.U.R.I. n° 304 del 30/12/2010.

Le indicazioni per la trattazione del rischio da SLC per l’ambito di F.A. sono contenute anche nei documenti sottoelencati:

– Linee Guida sugli adempimenti a carico dei Comandanti di EDRC in merito alla Valutazione Preliminare del Rischio da Stress Lavoro‐Correlato del 26 maggio 2011 di Comando Logistico dell’Esercito;
– Lettera del 25 luglio 2013 di SMD ‐ Ispettorato Generale della Sanità Militare;

– Resoconto conclusivo sull’attività del Tavolo Tecnico per lo studio delle Linee guida sanitarie per la valutazione del rischio Stress Lavoro Correlato;

Un interessante scambio di esperienze sul tema si è tenuto nel “Convegno sulla valutazione del rischio stress lavoro correlato in ambito militare” del giugno del 2019 (in collaborazione con “Sapienza” Università di Roma), al quale hanno dato il loro contributo molti professionisti che operano nelle FF.AA.

Riporto ora sinteticamente lo storico della trattazione dello SLC a livello civile e lo stato dell’arte, per le informazioni che sono riuscito a reperire, nell’ambito FF.AA., indicando alcuni elementi organizzativi che generano perplessità con l’obiettivo di porre l’attenzione sulla cultura del lavoro che li sostiene. Seguiranno poi alcune considerazioni sulla complessa posizione in cui si possono venire a trovare i Datori di Lavoro Delegati in ambito FF.AA. Questo interessante articolo di Giovanni Costanza continua sul portale LARAN, clicca qui >>>

 

Cerca nel sito

Resta in contatto con noi. Ricevi le news del sito sul tuo smartphone in tempo reale. Scarica da Play Store l'app TELEGRAM, cerca il canale "Forzearmateeu" e unisciti. Siamo oltre 5.000 - Unisciti ai nostri Gruppi/Chat su TELEGRAM, cerca "Militari e Forze di Polizia" e "Graduati Forze Armate" - Ti aspettiamo! ECCO COME FARE>>>

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.