COVID19: Gen. Vecciarelli in colloquio telefonico con Gen. Milley. Memorandum di assistenza su: disponibilità di materiali, uomini, infrastrutture, trasporti e personale sanitario.

Roma, 26 apr 2020 – Comunicato difesa.it: Il Generale Enzo Vecciarelli in colloquio telefonico con il Generale Mark A. Milley, Chairman of the Joint Chief of Staff degli Stati Uniti d’America. Apprezzo la lunga e consolidata amicizia, ma in particolare l’impegno preso dalle Forze Armate degli Stati Uniti d’America sempre pronte a cooperare con i nostri militari nell’ambito di tutte le misure messe in atto per sconfiggere definitivamente questo invisibile quanto terribile nemico, il COVID19.

Il memorandum di assistenza, che prevede la disponibilità di materiali, uomini, infrastrutture, trasporti e personale sanitario, rientra nell’alveo di una serie di interventi a favore dell’Italia che l’amministrazione USA per il tramite della Difesa ha reso disponibili, con forte spirito solidale e responsabilità, al fine di dare una risposta collettiva ad una emergenza globale ad ulteriore testimonianza del forte legame transatlantico che unisce i nostri Paesi” – quanto detto dal Capo di Stato Maggiore della Difesa, Generale Enzo Vecciarelli al suo omologo degli Stati Uniti d’America, Generale Mark A. Milley, in occasione di un colloquio telefonico sull’emergenza sanitaria in corso.

I due Capi di Stato Maggiore della Difesa si sono confrontati sulla delicata situazione generale mentre in contemporanea si svolgeva un collegamento telefonico tra il Ministro della Difesa Lorenzo Guerini e il Segretario della Difesa degli Stati Uniti, Mark Esper. (difesa.it)

Cerca nel sito

Resta in contatto con noi. Ricevi le news del sito sul tuo smartphone in tempo reale. Scarica da Play Store l'app TELEGRAM, cerca il canale "Forzearmateeu" e unisciti. Siamo oltre 5.000 - Unisciti ai nostri Gruppi/Chat su TELEGRAM, cerca "Militari e Forze di Polizia" e "Graduati Forze Armate" - Ti aspettiamo! ECCO COME FARE>>>

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.