Punto di situazione sulle criticità nell’immissione in spe del personale VFP 4. Comunicato del Sindacato S.I.A.M.O. – Esercito.

Roma, 8 mag 2020 – Il sindacato militare SIAMO Esercito ha interessato il Ministro della Difesa in merito alle criticità nell’immissione in servizio permanente effettivo del personale in ferma prefissata. Il Ministro Guerini, in risposta e a seguito dell’interrogazione parlamentare n. 4-05138, ha confermato i seguenti punti per il personale VFP 4:

  1. per il transito dei VFP 4 con anzianità giuridica 31 dicembre 2013 la procedura è in atto e si concluderà presumibilmente entro il mese di maggio 2020;
  2. a seguire inizierà la procedura di transito per i volontari in rafferma con anzianità giuridica 30 luglio e 31 dicembre 2013, idonei non vincitori delle procedure precedenti;
  3. lo Stato Maggiore dell’Esercito, quantificando le esigenze complessive di arruolamento, ha formalizzato l’intendimento di destinare oltre 600 posti al transito in spe dei VFP 4 in rafferma biennale arruolati nel 2013;
  4. la citata previsione di 600 posti dovrebbe, nelle intenzioni dei vertici dell’Amministrazione militare, stabilizzare tutti i VFP 4 meritevoli arruolati nel 2013 nel corso del prossimo anno 2021, entro la fine dell’anno di rafferma biennale;
  5. per evitare che il personale in seconda ed ultima rafferma biennale possa congedarsi prima del previsto transito in spe, anche a causa dei rallentamenti dovuti al periodo emergenziale, l’Autorità politica sta considerando una modifica delle norme per consentire di trattenere in servizio tutti i volontari meritevoli in attesa dell’esito delle procedure ministeriali. Il comunicato continua sul sito ufficiale del Sindacato S.I.A.M.O., clicca qui >>>

Cerca nel sito

Resta in contatto con noi. Ricevi le news del sito sul tuo smartphone in tempo reale. Scarica da Play Store l'app TELEGRAM, cerca il canale "Forzearmateeu" e unisciti. Siamo oltre 5.000 - Unisciti ai nostri Gruppi/Chat su TELEGRAM, cerca "Militari e Forze di Polizia" e "Graduati Forze Armate" - Ti aspettiamo! ECCO COME FARE>>>

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.