STRAGE DI CAPACI. IL GIORNO DELLA MEMORIA

Roma, 23 mag 2020 – COMUNICATO USMIA. Oggi, sabato 23 maggio 2020, ricorre il 28° anniversario della Strage di Capaci. Nemmeno la graduale ripresa dall’emergenza Coronavirus può fermare la forza della memoria. Il nostro Paese non può e non vuole dimenticare il giudice Giovanni Falcone, la moglie Francesca Morvillo e gli agenti della scorta uccisi nell’attentato mafioso di quel 23 maggio 1992 che sconvolse l’Italia.

“Gli uomini passano, le idee restano. Restano le loro tensioni morali e continueranno a camminare sulle gambre di altri uomini”- le parole del giudice Giovanni Falcone riecheggiano sino ai nostri giorni e non possiamo che riflettere sulla loro morale. Etica e ideali a cui si ispira il Codice Etico dell’Unione Sindacale Militari Interforze Associati. Peculiarità condivise dalle donne e uomini che quotidianamente servono il Paese con spirito di sacrificio e abnegazione.

LA SEGRETERIA NAZIONALE

 

Seguici in tempo reale sul nostro canale e gruppi/chat TELEGRAM - Ti aspettiamo! ECCO COME FARE>>>

Visita la nostra pagina Facebook, metti un "LIKE" per rimanere aggiornato>>>

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.