2 GIUGNO 2020 / FESTA DELLA REPUBBLICA. Comunicato USMIA

Roma, 2 giu 2020 – Comunicato del Sindacato Militare USMIA in occasione della Festa del 2 Giugno. Un mese è ormai trascorso dal primo allentamento delle misure restrittive a cui siamo stati sottoposti. Oggi è dunque l’occasione per celebrare con sincero spirito di comunità la nostra amata Repubblica Italiana. È speranza di molti credere che questi mesi di isolamento abbiano contribuito a sottolineare l’importanza di quel sentimento unitario a lungo ricercato, sudato e ottenuto ma ancora spesso trascurato e tradito.

Piccoli e grandi gesti di solidarietà, la percezione di dover remare tutti dalla stessa parte e il sacrificio di molti hanno fatto sì che – indipendentemente dal colore politico – aumentasse la sensazione di unità che mai come oggi la nostra Italia chiede e necessita.

Per quanto le recenti ferite non fossero ancora ricucite, quel 2 giugno 1946 segnò un punto di svolta; ci si metteva alle spalle anni di conflitto mondiale e guerra civile, anni di una separazione fisica e ideologica, per poter ripartire riconoscendoci in quel tricolore che oggi festeggiamo.

Oggi come allora si avverte la necessità comune di ripartire e ricostruire – migliorandola – la società che verrà.

Ci teniamo in particolar modo, nel rispetto dei principi costituzionali di democrazia e di libertà che guidano la nostra azione come associazione professionale a carattere sindacale, a esprimere gratitudine, rivolgendo un pensiero oltre che alla popolazione tutta, in particolare modo ai medici, agli infermieri, e alle forze di sicurezza e di difesa che con spirito di abnegazione si sono prestate senza remore a svolgere il compito istituzionale loro affidato a tutela della salute e della sicurezza della cittadinanza.

Per definizione la ricorrenza odierna, ricordando la consultazione referendaria del 1946, celebra la cosa pubblica, la res publica, che a tutti appartiene e tutti rappresenta. E’ un’occasione dunque per ricordarci che specie nei momenti di difficoltà a giovare non sono divisioni e contrasti, bensì lo spirito comunitario; ed è allora con sincero auspicio che diciamo auguri Italia, auguri italiani.

Roma, 2 giugno 2020

LA SEGRETERIA NAZIONALE – USMIA

 

Cerca nel sito

Resta in contatto con noi. Ricevi le news del sito sul tuo smartphone in tempo reale. Scarica da Play Store l'app TELEGRAM, cerca il canale "Forzearmateeu" e unisciti. Siamo oltre 5.000 - Unisciti ai nostri Gruppi/Chat su TELEGRAM, cerca "Militari e Forze di Polizia" e "Graduati Forze Armate" - Ti aspettiamo! ECCO COME FARE>>>

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.