Immuni. Arcuri: “Attiva tra 2 settimane in tutta Italia”. Ma l’app di Stato è solo per un’elite di cittadini. Molti gli esclusi. Non poche le polemiche

Roma, 4 giu 2020 – UNA APP CHE STA’ FACENDO ARRABBIARE MOLTI ITALIANI. UNA TECNOLOGIA MESSA A DISPOSIZIONE SOLTANTO PER GLI SMART PHON PIU’ COSTOSI, ESCLUDENDO UNA BELLA FETTA DI UTENTI MENO BENESTANTI O NON PROPENSI A CAMBIARE IL PROPRIO TELEFONO . Sembra che la colpa sia da ricercare in due societa’: la Apple per il sistema operativo IOS e Google per ANDROID. In sostanza hanno aggiornato soltanto gli ultimi sistemi operativi montati negli apparecchi piu’ costosi, non aggiornando quelli un po’ piu’ vecchi, tipo l’Iphone 5S ed altri ancora. Per il bene comune, potevano fare uno sforzo e aggiornare anche gli altri sistemi operativi, i soldi e le competenze non gli mancano. Magari sotto, sotto, serve anche a spingere le persone a cambiare il suo apparecchio obsoleto?

APP IMMUNI, Segnaliamo la lettura anche di questo interessante articolo, sempre su questo tema, clicca qui >>>

Cerca nel sito

Resta in contatto con noi. Ricevi le news del sito sul tuo smartphone in tempo reale. Scarica da Play Store l'app TELEGRAM, cerca il canale "Forzearmateeu" e unisciti. Siamo oltre 5.000 - Unisciti ai nostri Gruppi/Chat su TELEGRAM, cerca "Militari e Forze di Polizia" e "Graduati Forze Armate" - Ti aspettiamo! ECCO COME FARE>>>

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.