DIFESA / PER IL SENATORE GASPARRI (FI). “CONTE E GUALTIERI NEMICI DEL POPOLO IN DIVISA”. Saltata l’equiparazione per gli straordinari con quelli delle altre forze di Polizia e la concessione del bonus per il personale militare sanitario

Roma, 18 giu 2020 – (Adnkronos) – ”Il governo di Conte, Gualtieri e grillini ha mortificato ancora una volta le Forze Armate. Dopo aver ipocritamente ringraziato i nostri militari per il contributo fondamentale durante l’emergenza sanitaria, le tristi immagini dei nostri ragazzi che trasportano le troppe salme da una città all’altra resteranno impresse nella nostra memoria per sempre, li hanno ancora una volta accoltellati alle spalle bocciando le proposte di Forza Italia al Decreto rilancio. Con i nostri emendamenti avevamo chiesto la giusta equiparazione per gli straordinari con quelli delle altre forze impegnate e la concessione del bonus per il personale sanitario anche a quello militare che, in prima linea, ha lottato contro il virus.

Ma Conte e Gualtieri sono veri e propri nemici del popolo in divisa e non perdono occasione per dimostrarlo”. Lo dichiara il senatore di Forza Italia Maurizio Gasparri componente della Commissione difesa del Senato. ”Non riconoscere questi diritti elementari dopo il sacrificio chiesto a donne e uomini delle Forze Armate, infatti, rappresenta una vergogna senza precedenti. E una beffa dopo le tante parole di elogio a cui, ancora una volta, non sono seguiti fatti concreti.

Faccio appello al Ministro della Difesa Guerini affinché intervenga e ponga riparo a questa ennesima e sconcertante offesa a chi, senza mai risparmiarsi, si pone sempre a sostegno e tutela dei cittadini e del Paese”. (Cro-Del/Adnkronos) ISSN 2465 – 1222 18-GIU-20 10:58

 

Cerca nel sito

Resta in contatto con noi. Ricevi le news del sito sul tuo smartphone in tempo reale. Scarica da Play Store l'app TELEGRAM, cerca il canale "Forzearmateeu" e unisciti. Siamo oltre 5.000 - Unisciti ai nostri Gruppi/Chat su TELEGRAM, cerca "Militari e Forze di Polizia" e "Graduati Forze Armate" - Ti aspettiamo! ECCO COME FARE>>>

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.