ESERCITAZIONE LANCIO DELLA BOMBA A MANO, MILITARE PERDE EQUILIBRIO E FERISCE I SUOI COMMILITONI

Roma, 25 giu 2020 –  Una bomba a mano SRCM lanciata male esplode a ridosso dei militari durante l’esercitazione. Sono cinque i soldati del Settimo Reggimento Alpini che finiscono all’ospedale. È accaduto ieri nel corso di una esercitazione ai militari di stanza presso la caserma “Salsa” di Belluno che hanno riportato lievi lesioni. L’ esercitazione  del  lancio della bomba a mano era stata programmata per il prossimo impiego del reparto  per una missione all’estero.   Sull’episodio sono in corso indagini.

Seguici in tempo reale sul nostro canale e gruppi/chat TELEGRAM - Ti aspettiamo! ECCO COME FARE>>>

Visita la nostra pagina Facebook, metti un "LIKE" per rimanere aggiornato>>>

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.