DL RILANCIO, CORDELLA (FILP VVF): VIGILI DEL FUOCO STANCHI DI QUESTO TEATRINO DELLA POLITICA

Roma, 4 luglio 2020 – “Sono passati 6 mesi dall’annuncio in prima persona del Presidente del Consiglio dei Ministri Giuseppe Conte sulla distribuzione dei 165 milioni di euro ai Vigili del Fuoco stanziati in finanziaria 2020 per l’ equiparazione alle forze dell’ordine, ma per l’assegnazione, si assiste ancora ad una scarico di responsabilità senza precedenti, tra l’annuncio di presentazione di emendamenti ammessi e inammissibili, tra maggioranza e opposizione, sullo stanziamento delle risorse riferito al decreto rilancio, in questi giorni in discussione alla Camera per la conversione in legge” Così dichiara Fernando Cordella Presidente del Fronte Italiano per il lavoro e la partecipazione – Vigili del Fuoco.
Il responsabile politico dei 5 stelle Vito Crimi ha dichiarato che la Lega, attuale partito di minoranza, è riuscita a stoppare i 165 mln per i Vigili del Fuoco, a noi cari politici, queste beghe politiche non interessano, come non piace essere tirati per la “giacchetta”, in quanto il nostro lavoro è per tutta la collettività, dichiara Cordella.
“Ancora una volta chiediamo, ai vertici dell’attuale governo e dell’attuale maggioranza di assumersi le proprie responsabilità e come fatto a dicembre dove già sì festeggiava la “vittoria”, senza le opposizioni, di trovare i modi ed in tempi rapidi di portare immediatamente nelle tasche dei Vigili del Fuoco gli aumenti promessi” conclude Cordella.

Cerca nel sito

Resta in contatto con noi. Ricevi le news del sito sul tuo smartphone in tempo reale. Scarica da Play Store l'app TELEGRAM, cerca il canale "Forzearmateeu" e unisciti. Siamo oltre 5.000 - Unisciti ai nostri Gruppi/Chat su TELEGRAM, cerca "Militari e Forze di Polizia" e "Graduati Forze Armate" - Ti aspettiamo! ECCO COME FARE>>>

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.