PENSIONI: SOLO ATTIVANDO LA PREVIDENZA COMPLEMENTARE SI POTRA’ DARE DIGNITA’ ALLE FUTURE PENSIONI DEI MILITARI

Roma, 4 lug 2020 – UNA PREVIDENZA COMPLEMENTARE CHE DA OLTRE 25 ANNI NON E’ MAI DECOLLATA. COLPEVOLI LE ISTITUZIONI E I GOVERNI. Non e’ stata una dimenticanza ma soltanto una scelta di menefreghismo, tanto  il problema non e’ dei politici. Uno Stato assente e colpevole anche con chi serve la Patria in armi. Di seguito segnaliamo la lettura di un interessante articolo, a seguito di una sentenza sul tema della pensione complementare, a firma della Giornalista Maria Enrica Rubino, dal titolo: “Sindacati militari: “su sistema previdenziale ci aspettiamo risposte tempestive dalle istituzioni”, clicca qui >>>

Cerca nel sito

Resta in contatto con noi. Ricevi le news del sito sul tuo smartphone in tempo reale. Scarica da Play Store l'app TELEGRAM, cerca il canale "Forzearmateeu" e unisciti. Siamo oltre 5.000 - Unisciti ai nostri Gruppi/Chat su TELEGRAM, cerca "Militari e Forze di Polizia" e "Graduati Forze Armate" - Ti aspettiamo! ECCO COME FARE>>>

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

One thought on “PENSIONI: SOLO ATTIVANDO LA PREVIDENZA COMPLEMENTARE SI POTRA’ DARE DIGNITA’ ALLE FUTURE PENSIONI DEI MILITARI”

  1. Il politico che ha creato il vuoto della pensione complementare percepisce oltre 30mila euro di pensione al mese…
    Fate ricorsi per ottenere quello che vi spetta di diritto “retributivo”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.