SITUAZIONE ALLOGGIATIVA PERSONALE MILITARE ESERCITO, E ALTRI PROVVEDIMENTI DI PROTEZIONE SOCIALE RIGUARDANTI SEMPRE IL PERSONALE MILITARE. Risultanza esito incontro tra il Cocer Esercito e il V Reparto Affari Generali dello SME

Roma, 7 lug 2020 – SODDISFAZIONE DEL COCER ESERCITO. UN INCONTRO CHE HA CONFERMATO L’OTTIMO LAVORO FATTO FIN QUI DAL V REPARTO AFFARI GENERALI DELLO SME – E NON SOLO IN MERITO ALLA SITUAZIONE ALLOGGIATIVA DEL PERSONALE MILITARE-, MA ANCHE AGLI ORGANISMI DI PROTEZIONE SOCIALI (OPS) QUALI LE FORESTERIE E LE BASI LOGISTICHE E ALL’IMPULSO DATO ALLA REALIZZAZIONE DEGLI ASILI NIDI E CENTRI RICREATIVI IN VARIE CASERME DELL’ESERCITO. Un apprezzamento anche per l’estensione della validita’  della Carta Esercito di ulteriori 4 mesi, in considerazione del periodo di look down. Ottima poi la proposta – in itinere – di stipulare una assicurazione sanitaria per tutto il personale militare in servizio permanente.

Per una maggiore comprensione delle attivita’ realizzate – e da realizzare ancora – a favore del personale militare dell’Esercito -, si rimanda alla visione/lettura del briefing proiettato durante l’incontro dei Delegati del Cocer Esercito con il V Reparto Affari Generali dello SME. Briefing che il Cocer ha chiesto di divulgare a tutto il personale.

Segue delibera del Cocer EI – nr. 32/2020 – del 7/7/2020.

Cerca nel sito

Resta in contatto con noi. Ricevi le news del sito sul tuo smartphone in tempo reale. Scarica da Play Store l'app TELEGRAM, cerca il canale "Forzearmateeu" e unisciti. Siamo oltre 5.000 - Unisciti ai nostri Gruppi/Chat su TELEGRAM, cerca "Militari e Forze di Polizia" e "Graduati Forze Armate" - Ti aspettiamo! ECCO COME FARE>>>

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.