Maresciallo dei carabinieri, comandante di stazione, si suicida in caserma

Roma, 8 lug 2020 – Era originario del napoletano Andrea Angelo Apicella, 52 anni, comandante della Stazione di Calitri (Avellino) che si è tolto la vita ieri intorno a mezzogiorno in caserma, all’interno del suo ufficio, sparandosi con la pistola d’ordinanza. Sposato e senza figli, ha lasciato scritto un biglietto: “Mi scuso con mia moglie e con l’Arma dei Carabinieri”.

Quanti lo conoscevano – anche i suoi più stretti collaboratori – hanno riferito di non sapersi dare una spiegazione di quanto successo.

Seguici in tempo reale sul nostro canale e gruppi/chat TELEGRAM - Ti aspettiamo! ECCO COME FARE>>>

Visita la nostra pagina Facebook, metti un "LIKE" per rimanere aggiornato>>>

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.