Maresciallo dei carabinieri, comandante di stazione, si suicida in caserma

Roma, 8 lug 2020 – Era originario del napoletano Andrea Angelo Apicella, 52 anni, comandante della Stazione di Calitri (Avellino) che si è tolto la vita ieri intorno a mezzogiorno in caserma, all’interno del suo ufficio, sparandosi con la pistola d’ordinanza. Sposato e senza figli, ha lasciato scritto un biglietto: “Mi scuso con mia moglie e con l’Arma dei Carabinieri”.

Quanti lo conoscevano – anche i suoi più stretti collaboratori – hanno riferito di non sapersi dare una spiegazione di quanto successo.

Cerca nel sito

Resta in contatto con noi. Ricevi le news del sito sul tuo smartphone in tempo reale. Scarica da Play Store l'app TELEGRAM, cerca il canale "Forzearmateeu" e unisciti. Siamo oltre 5.000 - Unisciti ai nostri Gruppi/Chat su TELEGRAM, cerca "Militari e Forze di Polizia" e "Graduati Forze Armate" - Ti aspettiamo! ECCO COME FARE>>>

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.