PROVVIDENZE PERSONALE MILITARE / Circolare (VERSIONE CORRETTA) sull’levazione e aggiornamento culturale del personale militare in servizio. Erogazione contributi a parziale rimborso delle spese di studio sostenute per aver conseguito un titolo di studio previsto dalla circolare stessa

Roma, 12 lug 2020 – VERSIONE RIVISTA E CORRETTA DA PERSOMIL. Ora giustamente la circolare prevede un rimborso anche per il diploma di scuola secondaria di durata quinquennale. La presente circolare trova applicazione per i titoli di studio conseguiti a partire dal 3 luglio 2020 e abroga e sostituisce, a decorrere dalla stessa data, le precedenti disposizioni in materia. Il decreto legislativo 15 marzo 2010, n. 66, concernente “codice dell’ordinamento militare” e successive modifiche e integrazioni, ha previsto, all’articolo 1474, che lo Stato predisponga misure effettive volte a promuovere l’elevazione culturale, la formazione della coscienza civica e la preparazione professionale dei militari. In tale prospettiva, questa Direzione Generale concede contributi volti a sostenere economicamente il personale militare in servizio che consegua titoli di studio utili all’accrescimento del proprio livello culturale e della preparazione professionale.

Di seguito si riportano le disposizioni di dettaglio.

TITOLI DI STUDIO

a. I contributi sono erogati a parziale rimborso delle spese di studio sostenute per aver conseguito i seguenti titoli di studio:

-diploma di scuola secondaria di durata quinquennale;

-diploma di laurea di durata triennale;

-diploma di laurea specialistica e/o magistrale di durata biennale;

-diploma di laurea specialistica e/o magistrale a ciclo unico.

b. Altri titoli di studio per i quali è previsto il contributo sono:

-master universitario di secondo livello con superamento dell’esame finale;

-diploma accademico in Alta formazione artistica e musicale;

-diploma accademico in scienze religiose;

-diploma di specializzazione post lauream;

-dottorato di ricerca.

Sono espressamente esclusi diplomi di perfezionamento e corsi e/o esami di Stato per l’abilitazione all’esercizio di professioni.Non saranno accettate richieste riguardanti titoli diversi da quelli elencati ai punti a. e b.

La domanda di richiesta del contributo la puoi scaricare cliccando qui e poi selezionandoti su All. “A”..

Segue nuova circolare corretta del 3.7.2020.

Seguici in tempo reale sul nostro canale e gruppi/chat TELEGRAM - Ti aspettiamo! ECCO COME FARE>>>

Visita la nostra pagina Facebook, metti un "LIKE" per rimanere aggiornato>>>

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.