AUMENTO ORE STRAORDINARIE PERSONALE MILITARE. C’E’ IL RISCHIO DI UNA ULTERIORE SPEREQUAZIONE TRA LE CATEGORIE.

Roma, 15 lug 2020 – DELIBERA EL COCER AM A FONDO PAGINA. C’è maretta nel comparto difesa. Era il 25 giugno 2020 quando con voto di minoranza i delegati del CoCeR Esercito Foti, Moretti e Delcuratolo espressero il loro voto contrario alla delibera n. 40 del 25 giugno 2020 del CoCeR Comparto Difesa. Bene, a distanza di pochi giorni assistiamo ad un’altra levata di scudi contro la stessa delibera. Questa volta a esprimere dissenso è l’intera sezione del CoCeR Aeronautica che all’unanimità esprime una sostanziale distanza non solo sui contenuti, ma anche sul metodo adottato, sicuramente poco adeguato per un Consiglio che dovrebbe esprimere il pensiero di ben tre Forze Armate.

Si legge infatti che l’assenza era dovuta alla necessità, avvertita e comunicata, di dover approfondire un tema che impatta in modo rilevante sul trattamento economico del personale e che vede intere categorie di personale non dirigente già sperequate nella percezione del compenso straordinario.

A questo punto ci chiediamo se fosse davvero necessario deliberare con tale urgenza, vista anche l’assenza di un’intera Sezione.

Di seguito la delibera della Sezione CoCeR Aeronautica

Cerca nel sito

Resta in contatto con noi. Ricevi le news del sito sul tuo smartphone in tempo reale. Scarica da Play Store l'app TELEGRAM, cerca il canale "Forzearmateeu" e unisciti. Siamo oltre 5.000 - Unisciti ai nostri Gruppi/Chat su TELEGRAM, cerca "Militari e Forze di Polizia" e "Graduati Forze Armate" - Ti aspettiamo! ECCO COME FARE>>>

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

One thought on “AUMENTO ORE STRAORDINARIE PERSONALE MILITARE. C’E’ IL RISCHIO DI UNA ULTERIORE SPEREQUAZIONE TRA LE CATEGORIE.”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.