DIRITTI DEI MILITARI: DURANTE IL COVID CI OSANNAVANO, ORA CHE DEVONO RICONOCERCI PIU’ DIRITTI E UN SINDACATO FORTE, CI ABBANDONANO ALLA MERCE’ DI UNA LEGGE SUL SINDACATO MILITARE NON ALL’ALTEZZA DEL PERSONALE DELLE FORZE ARMATE

Roma, 24 lug 2020 – Per Fabio MINISSALE: “La politica sembra aver già dimenticato quanto svolto dal personale con le stellette durante l’emergenza COVID”. Sono trascorsi 4 mesi da quella giornata rimasta viva nella memoria di ogni cittadino italiano, camion dell’Esercito carichi di bare, per sopperire all’impossibilità dei cimiteri locali di gestire un numero estremamente alto di deceduti in un momento negativamente storico. Eppure la politica sembra aver già dimenticato quanto svolto dal personale con le stellette. I diritti di questi lavoratori in divisa non sembra avere poi così importanza. L’On. Corda sarà ricordata come la Fornero dei militari, però la Fornero almeno la parte con la lacrimuccia l’ha saputo farla; la Corda invece se la ride e sghignazza piena di se come se ci fosse qualcosa di cui vantarsi quando della professione militare non conosce neanche l’ABC.

Qualcuno si crede e si sente di sapere tutto solo per aver indossato 5 minuti la divisa, lei nemmeno questo. Ma il tutto si riesce a condire bene in un contesto in cui ognuno, palesemente dimostrabile con quanto accaduto nei mesi scorsi, è diventato virologo, medico, infermiere etc, l’epoca dei tuttologi è tutt’altro che terminata. A questo punto non resta che sperare nel miracolo del Senato, che possa comprendere le perplessità rimostrate affinché la vera tutela dei diritti del personale con le stellette sia al centro dell’attenzione piuttosto che il voler apporre il proprio nome su di una legge. Cosi Fabio Minissale sulla proposta di legge sui sindacati militari in fase di discussione e approvazione in Parlamento.

 

Cerca nel sito

Resta in contatto con noi. Ricevi le news del sito sul tuo smartphone in tempo reale. Scarica da Play Store l'app TELEGRAM, cerca il canale "Forzearmateeu" e unisciti. Siamo oltre 5.000 - Unisciti ai nostri Gruppi/Chat su TELEGRAM, cerca "Militari e Forze di Polizia" e "Graduati Forze Armate" - Ti aspettiamo! ECCO COME FARE>>>

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.