Aliquote di valutazione per l’avanzamento degli ufficiali in servizio permanente dell’Esercito, della Marina e dell’Aeronautica, da formare alla data del 3l ottobre 2020

Roma, 28 ago 2020 – AVANZAMENTO UFFICIALI. I LORO LIBRETTI PERSONALI PARTONO UN ANNO PRIMA DEL RESTO DEL PERSONALE MARESCIALLI E GRADUATI. NELLO SPECIFICO, AL 31.10.2020 SI FORMANO LE ALIQUOTE DEGLI UFFICIALI DA PROMUOVERE NELL’ANNO 2021. IN MODO CHE GIA’ A GENNAIO 2021 INDOSSERANNO QUASI SICURAMENTE I GRADI. Mentre il restante personale attende circa 1 anno per vedere formata l’aliquota dell’anno in corso al 31/12 dello stesso anno e un altro anno circa per la risposta di Persomil.

Segue Decreto 15/7/2020 sull’avanzamento Ufficiali anno 2021.

IL MINISTRO DELLA DIFESA

DECRETA – Art. 1

Aliquote di valutazione per l’avanzamento degli ufficiali in servizio permanente dell’Esercito, della Marina e dell’Aeronautica, da formare alla data del 3l ottobre 20201. Le aliquote di valutazione degli ufficiali in servizio permanente, da formare alla data del 31ottobre 2020, per l’avanzamento, nell’anno 2021, ai gradi di tenente colonnello, colonnello e generale di corpo d’armata, e gradi corrispondenti, dei ruoli normali e speciali dell’Esercito italiano, della Marina militare e dell’Aeronautica militare, nonché al grado di maggiore dei ruoli speciali delle armi di fanteria, cavalleria, artiglieria, genio, trasmissioni e del corpo di commissariato dell’Esercito italiano, sono determinate:

a) per l’Esercito, dalla tabella A allegata al presente decreto;

b) per la Marina militare, dalla tabella B allegata al presente decreto;

c) per l’Aeronautica militare, dalla tabella C allegata al presente decreto.

 

Cerca nel sito

Resta in contatto con noi. Ricevi le news del sito sul tuo smartphone in tempo reale. Scarica da Play Store l'app TELEGRAM, cerca il canale "Forzearmateeu" e unisciti. Siamo oltre 5.000 - Unisciti ai nostri Gruppi/Chat su TELEGRAM, cerca "Militari e Forze di Polizia" e "Graduati Forze Armate" - Ti aspettiamo! ECCO COME FARE>>>

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.